Linea Verde sulle rive del Po alla scoperta della città di Torino

By on aprile 12, 2013

text-align: center”>Eleonora Daniele

LINEA VERDE SULLE RIVE DEL PO ALLA SCOPERTA DELLA CITTA’ DI TORINO. Una nuova domenica in compagnia di Linea Verde, la trasmissione dedicata all’agricoltura, all’allevamento, all’ambiente, all’enogastronomia e al turismo che anche questa settimana ci porterà alla scoperta degli angoli più nascosti della nostra penisola. Un viaggio nei sapori e nelle tradizioni agricole del Piemonte che dopo la puntata della settimana scorsa trasmessa dalla città de L’Aquila (clicca QUI se te la sei persa), domenica alle 12.20 Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta ci porteranno a Torino, una città industrializzata che si sta  reinventando, convertendo ampi spazi abbandonati in aree verdi. Con Eleonora e Fabrizio si affronterà questa tematica e si dimostrerà che il progetto di “città verde” è realizzabile.

DAL CENTRO URBANO TORINESE ALLA VAL DI SUSA. Domenica Linea Verde ci porterà sui fiumi che attraversano il capoluogo piemontese per poi accompagnarci alla scoperta dei vecchi quartieri operai, costruiti senza ordine e senza verde, che attualmente mostrano un aspetto del tutto diverso da quello di un tempo. Per il progetto di recupero del territorio, sugli argini del Po nasce l’iniziativa di eliminazione del degrado urbano con la realizzazione di piste ciclabili e parchi attrezzati. La nuova Torino, tra le opere di riqualificazione ambientale e paesaggistica, include anche gli spazi occupati un tempo da industrie, nei quali oggi sorgono orti sociali che vengono gestiti in modo collettivo dalla popolazione. Linea Verde ci farà conoscere, quindi, una Torino divisa tra il fast dell’alta velocità nella Val di Susa e lo slow della filosofia della qualità nella produzione enogastronomica nota come “Slow food”. Con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta domenica ci sarà un ospite d’eccezione, Bruno Ceretto, uno dei più grandi produttori di Barolo che spiegherà ai telespettatori la strategia vincente di un imprenditore che punta sul rispetto del territorio. La puntata si chiuderà con l’intervento di uno degli chef più quotati al mondo, Davide Scabin, che con Eleonora preparerà una squisita fassona piemontese al camino.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *