Miss Italia 2013 non si farà? Il palinsesto Rai è stracolmo: “Non possiamo rinunciare”

By on aprile 10, 2013
Miss Italia 2013 Rai

text-align: center”>Miss Italia 2013 Rai

MISS ITALIA 2013 NON SI FARÀ? – Miss Italia 2013 non si farà? Il concorso di bellezza più famoso del Bel paese, che ha visto sfilare ragazze che col tempo sono diventate qualcuno, quest’anno forse forse salterà: colpa di alcune femministe accanite contrarie nel vedere delle fanciulle mettere in mostra il proprio corpo (anche se è una decisione, la loro, presa in assoluta libertà)? Non, per un problema ancora più importante: non c’è spazio per le miss nel palinsesto Rai! Che sciagura! Una trasmissione pluriennale che salterà proprio quest’anno… A difendere Miss Italia, il presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori Antonio Marziale: “Se non viene inserito nel palinsesto un programma televisivo che rientra nella storia del costume del paese, si va inevitabilmente contro al Contratto di Servizio che fa della Rai la Tv di Stato: il suo obbligo è quello di mostrare le qualità artistiche e culturali dell’Italia intera”.

MISS ITALIA NON LEDE L’IMMAGINE DELLA DONNA – Per Marziale, quindi, bisogna tutelare dei potenziali talenti da tutti coloro che vogliono ardentemente chiudere una manifestazione incentrata sull’estetica. Non trova nulla di male nel far camminare su una passerella delle 18enni (o altre con qualche anno in più) che indossano un misero costume: Miss Italia non lede – per lui – nella maniera più assoluta all’immagine della donna: “Il concorso ha accolto le richieste della società specializzata nella protezione dei minori, innalzando la soglia di partecipazioni ai 18 anni. Questo è stato un passo importante, se pensate che c’è chi ancora specula sui bambini. […] Miss Italia premia la femminilità, e non solo: molte partecipanti hanno dimostrato di possedere una cultura non indifferente, e tante sono diventate famose per svariate doti artistiche, divenendo dei veri e propri modelli per le ragazze italiane”.

UN ANNO SENZA MISS ITALIA? – Non dilungandoci ancora sul discorso di Antonio Marziale, ci chiediamo: ma davvero la Rai farà andare alla deriva Miss Italia, un programma che ha segnato – e bisogna ammetterlo, nolente o volente – un’epoca televisiva?

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *