Quinta Colonna – Il Quotidiano: dal 22 aprile alle 20.30 su Rete Quattro

By on aprile 17, 2013
QUINTA COLONNA DEL DEBBIO

text-align: justify”>QUINTA COLONNA DEL DEBBIO

QUINTA COLONNA IL QUOTIDIANO, DAL LUNEDì A VENERDì ALLE 20.30 SU RETE QUATTRO – Molti dei nostri lettori non hanno apprezzato molto il talk show “popolare politico” (per dirla alla maniera della d’Urso) che ogni lunedì sera riempie il palinsesto sempre più soporifero di Rete Quattro. Ma Mediaset, a quanto pare, non la pensa allo stesso modo e, al contrario, ha deciso di promuovere Quinta Colonna e il suo conduttore Paolo Del Debbio in una fascia che, per la rete in questione, definirei altamente sperimentale.

Dalle radici di Quinta Colonna nasce Quinta Colonna – Il Quotidiano, un nuovo appuntamento che andrà in onda dal prossimo 22 aprile, sempre su Rete Quattro, dal lunedì al venerdì dalle ore 20.30 alle 21.15. Del Debbio dunque sarà costretto ad abbandonare il Mattino Cinque con Federica Panicucci per lasciar spazio al collega Claudio Brachino, giornalista nonché direttore di VideoNews.

Resta però invariato l’appuntamento del lunedì in prima serata che darà modo, dunque, al conduttore Del Debbio di allungare i propri dibattiti  di circa mezz’ora in più. Nuovo spazio ma formula riconfermata: Quinta Colonna – il Quotidiano approfondirà il tema politico-economico del giorno attraverso i pareri contrapposti dei protagonisti e grazie ai collegamenti con le piazze italiane.

Insomma, fra il talk popolare politico di Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque e quello prossimamente in arrivo su Rete Quattro con Del Debbio, pare che Mediaset non abbia proprio voglia di variare in niente. Speriamo, quanto meno, in argomenti sempre nuovi ogni giorno…

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. livia

    maggio 1, 2013 at 19:32

    Buongiorno, Vi scrivo con la speranza che questa mia mail venga letta e presa in considerazione.

    Non avendo trovato indirizzi del Dott: Del Debbio, mi rivolgo a Voi.

    Mia nonna è in lista d’attesa per entrare in un ricovero dal settembre 2011.

    Per colpa di errori e incuria da parte di chi se ne era presa incarico, a tutt’oggi il punteggio è molto basso e adesso mio padre l’ha ricoverata in un posto molto costoso, a Milano, lui a casa non può tenerla essendo invalido al 100% con un carcinoma al polmone 4 by pass coronarici e un aneurisma di cm 5 sull’aorta.

    Mia nonna ha una minima pensione e mio padre non può sostenere certe cifre (se dovesse averne bisogno per lui come fa?)

    Nel ricovero di Magenta il comune andrebbe incontro un pò nella spesa, però mi sono sentita dire che non possono far morire una persona x far entrare lei.

    Siccome come dicevo sono stati commessi errori nell’iscrizione e avendo inviato la documentazione di invalidità al 100%, avevo semplicemente chiesto se la cosa potesse essere velocizzata.

    Ho chiesto a piani alti, alla moglie di un senatore, la quale ha parlato col sindaco di Marcallo, il quale parlava col sindaco di Magenta, ma ancora oggi non ho avuto notizie.

    Io abito a Torino e mi sono data da fare per poter sistemare la nonna, che la figliastra non ha più voluto abitasse lì sotto di lei, ma adesso non so più cosa fare e purtroppo ho un mucchio di problemi che mio padre non sa altrimenti mi ci muore.

    Vi prego di potermi dare una risposta. Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

    Livia Pezzoli

    Tel. 3398102951

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *