Quirinale, l’elezione del Presidente della Repubblica vista da Twitter

By on aprile 18, 2013

text-align: center”>Elezione Presidente della Repubblica su Twitter

L’elezione del Presidente della Repubblica domina la rete e i social network, oltre ai palinsesti televisivi. La contestatissima scelta di Pierluigi Bersani, che ha candidato Franco Marini in accordo con Berlusconi e Monti, ha scatenato le proteste e il sarcasmo degli utenti di Twitter, con l’hastag #Marini che ha svettato in trending topic per tutto il giorno. Ma oltre alla conta dei voti che ha visto Marini sconfitto al primo scrutinio con meno del 50% dei voti, a dominare Twitter è la satira sull’inciucio mancato e il crollo di credibilità del Pd nei confronti del suo stesso elettorato. Poi c’è l’ironia sui nomi bizzarri che non mancano mai: indicazioni fantasiose ed assolutamente estranee alle candidature in campo. Ad esempio, quella del conte Raffaello Mascetti, celebre nobile fiorentino decaduto e inventore della supercazzola, protagonista degli “Amici miei” di Monicelli, interpretato da Ugo Tognazzi. Non sono mancati altri nomi-burla: quello dell’imprenditore ed ex deputato Pdl Santo Versace, fratello dello scomparso stilista Gianni, il romanziere Claudio Magris, lo storico Franco Cardini, i giornalisti Claudio Sabelli Fioretti, conduttore di “Un giorno da Pecora”, e la prima scelta del Movimento 5 Stelle Milena Gabanelli, mentre nella seconda votazione sono stati indicati perfino Rocco Siffredi, Sofia Loren, Fiorello e Michele Cucuzza. L’omonimia tra l’ex presidente del Senato Marini e la nota showgirl sarda Valeria non ha fatto mancare un’indicazione in favore di quest’ultima, subito dichiarata “nulla” dalla presidente della Camera Laura Boldrini. L’altra personalità che ha divertito la rete è stato quello di Veronica Lario: alla pronuncia del nome dell’ex moglie di Silvio Berlusconi l’Aula ha tributato un’applauso. Ma sono tanti i tweet che hanno commentato le indicazioni bizzarre uscite dal Montecitorio e l’intera liturgia del voto. Eccone alcuni.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *