Roma – Lazio, è di nuovo derby: probabili formazioni e news

By on aprile 8, 2013
Totti protagonista all'Olimpico

text-align: justify”>Totti protagonista all'Olimpico

ROMA – LAZIO, FORMAZIONI E NEWS. Si chiuderà col botto, nella bolgia dell’Olimpico, la 31esima giornata del campionato di serie A. Palpabile la tensione nelle due sponde (calcistiche) della Capitale, con Petkovic e Andreazzoli in trincea per mantenere alta la concentrazione dei loro uomini più rappresentativi: Totti e De Rossi da una parte, Klose ed Hernanes dall’altra, avranno l’arduo compito di trascinare i compagni verso il massimo risultato, al cospetto di una cornice di pubblico invidiabile e capace di mettere i brividi a qualsiasi atleta professionista. Tra i giallorossi poche le assenze previste alla vigilia, mancando all’appello soltanto l’infortunato Balzaretti e gli squalificati Osvaldo e Piris, comunque non in cima alle preferenze del tecnico romanista da un paio di settimane a questa parte.

Roma – Lazio metterà a confronto due moduli tutt’altro che integralisti, con un pragmatico 3-5-2 post-zemaniano contrapposto all’ormai collaudato 4-1-4-1 biancoceleste, ma come solitamente accade durante i derby a fare la differenza saranno i singoli, le motivazioni e la cattiveria agonistica di tutti i protagonisti, top players e (in misura non certo da sottovalutare) “gregari”. Tre soli punti separano in classifica le due squadre, entrambe in lotta per un posto in Europa League o meglio ancora in Champions, traguardi che segneranno in positivo o in negativo l’intera stagione, condizionando ambizioni e progetti futuri delle società.

Sul fronte laziale, un grosso punto interrogativo permane sulla presenza di capitan Mauri, alle prese con una imperfetta condizione fisica, mentre cresce l’attesa per il grande ritorno “ad hoc” del bomber teutonico Miroslav Klose, grande assente di questa delicata fase di campionato ma pronto a far sentire il proprio peso nell’occasione giusta, in ideale continuità con le prestazioni già offerte nelle precedenti edizioni della stracittadina. Ad influire in misura significativa sulle scelte tattiche di mister “Petko” potrebbe contribuire l’imminente impegno di Coppa col Fenerbahce, previsto per giovedì prossimo: contro i turchi ci sarà da recuperare, peraltro in uno stadio a porte chiuse per la sanzione comminata dall’Uefa, un passivo di due reti per guadagnare l’accesso alle semifinali dell’Europa League.

Roma – Lazio verrà diretta da Paolo Mazzoleni di Bergamo, soltanto un mese e mezzo fa impegnato nell’arbitraggio dell’infuocato derby di ritorno Inter – Milan. Sky Calcio e Mediaset Premium Calcio trasmetteranno il match in diretta tv a partire dalle ore 20,45. Queste le probabili formazioni: (Roma) Stekelenburg, Torosidis, Castan, Marquinhos, De Rossi, Marquinho, Bradley, Pjanic, Florenzi, Totti, Lamela. (Lazio) Marchetti, Gonzales, Biava, Radu, Cana, Candreva, Ledesma, Onazi, Hernanes, Lulic, Klose.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *