Sergio Muniz e Madalina Ghenea tra gli ospiti di Verissimo, oggi pomeriggio

By on aprile 20, 2013
foto di madalina ghenea

text-align: justify”>foto di madalina gheneaVERISSIMO, TUTTI I COLORI DELLA CRONACA. Oggi pomeriggio alle 16 su Canale5, nuova puntata del rotocalco: Verissimo. Silvia Toffanin ospiterà il vincitore della seconda edizione del reality show L’isola dei famosi: Sergio Muniz. Con la popolarità ottenuta attraverso la partecipazione al programma condotto da Simona Ventura, Muniz è riuscito a ritagliarsi un suo spazio all’interno del panorama cinematografico e televisivo italiano. L’attore, dopo diverse parti in varie fiction, è attualmente impegnato a teatro con The Full Monty- Il Musical. Lo spettacolo, in scena al Teatro Nazionale di Milano per la regia di Massimo Romeo Piparo, vede l’attore spagnolo recitare al fianco di Paolo Ruffini, Pietro Sermonti e Gianni Fantoni. L’intervista sarà un occasione per invitare i tanti spettatori di Verissimo ad andare a vederlo a teatro. Altro ospite atteso questo pomeriggio, è la modella e attrice rumena Madalina Ghenea. La giovanissima ragazza, divenuta celebre nel nostro Paese dopo la partecipazione a Ballando con le stelle di Milly Carlucci e al film I soliti idioti al fianco di Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli, si racconterà tra impegni attuali e progetti futuri. La modella da diverso tempo fa coppia fissa con Gerard Butler, che ha conosciuto a New York in seguito ad un’inaugurazione di una mostra d’arte.

Spazio inoltre al giornalista Antonio Socci, che tornerà a parlare della figlia Caterina, entrata in coma all’età di 24 anni il 12 Settembre del 2009, in seguito ad un arresto cardiaco. La ragazza, da alcuni mesi si è risvegliata e il papà, ha pubblicato il secondo libro dedicato alla figlia: Lettere a mia figlia. Sull’amore e la vita nel tempo del dolore, edito da Rizzoli. Nel libro Socci fa emergere quello che sta seguendo il risveglio di Caterina e la fatica della riabilitazione. Nel 2010 il giornalista aveva già scritto un libro, in seguito al tragico avvenimento: Caterina, diario di un padre nella tempesta. Come sempre a completare il cast fisso: le simpatiche incursioni di Alvin, i consigli di stile di Jonathan. Per il momento dedicato alla cucina torna ai fornelli il giovane chef Andrea. Il talk show di Canale 5 quest’anno è sbarcato anche sul web. Il sito www.verissimo.it propone contenuti e rubriche esclusive, oltre a uno spazio con i consigli e i suggerimenti di Silvia Toffanin. Il magazine web è sempre aggiornato sulle notizie di costume, moda e attualità, integrando i temi trattati in trasmissione. All’interno di www.verissimo.it anche un blog, nel quale i telespettatori possono avere un filo diretto con i protagonisti del programma. Appuntamento con Verissimo tutti i colori della cronaca, oggi pomeriggio alle 16 su Canale5, dopo una nuova puntata di Amici.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *