Suor Angela raddoppia, Fabio Troiano raddoppia… Raddoppieranno anche gli ascolti di The Voice?

By on aprile 5, 2013

text-align: center”>

SUOR ANGELA RADDOPPIA E… REGREDISCE ALLA PRIMA STAGIONE – Mentre sono terminate ieri sera le avventure nel sociale impiantate nella dottrina cattolica, con tanto di tocco di retorica a contornare il tutto, della fortunata serie di Rai 1 Che dio ci aiuti 2, gli occhi degli addetti ai lavori volano già alla prossima settimana, dove bisogna riempire un posto vacante senza fare concorrenza interna all’altrettanto inaspettatamente fortunato The voice of Italy di Rai 2. Se al lancio del talent show ci si è poco preoccupati di comprimerlo troppo, confinandolo in una serata difficile come quella del giovedì dove, oltre alla concorrenza delle reti mediaset e digitali, si è trovato a fare i conti anche con la fortissima fiction di Rai 1, ora, visti gli ascolti decisamente al di sopra delle aspettative, sulla rete ammiraglia Rai si sta andando alla ricerca di un compromesso per non complicargli le cose. In precedenza, per il prossimo giovedì 11 aprile, era prevista in programmazione la nuova fiction di Pupi Avati Un matrimonio, mentre ora, per equilibrare gli ascolti anche in vista di una paventata promozione su Rai 1 di The voice, si è preferito fare rotta verso un ritorno al passato riproponendo la prima stagione della stessa fiction conclusasi ieri sera

Una contromossa molto intelligente quella decisa dalla Rai, che così non scontenta lo zoccolo duro della prima rete sempre affezionata a fiction, preti, suore, facendo anche leva sul traino di questa seconda stagione appena conclusa, e spiana la strada verso lo zapping sugli altri canali, in particolare verso Rai 2, e verso il nuovo talent show a cui anche il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone è molto affezionato.

FABIO TROIANO SI SDOPPIA – A picchiare sugli ascolti della serata, però, potrebbe intromettersi lo stesso Fabio Troiano, ma non su Rai 2, bensì su Canale 5. Anche se il dono dell’ubiquità si suppone non l’abbia ancora sviluppato, la magia digitale dei filmati registrati farà apparire il neo presentatore in contemporanea alla conduzione di The Voice e nel cast di Benvenuti a tavola 2, che vede tra le new entry lo stesso ex genio della melevisione ora sdoppiato, quasi come per prodigio degno di un vero maghetto della lampada, tra due reti in diretta concorrenza tra di loro. Nonostante questo, il talent di Rai 2 può fare gioco forza sul già nutrito gruppo di appassionati che sicuramente non cambieranno canale per vedere Troiano in altre vesti, ne tanto meno si sintonizzeranno su Rai 1 per guardare qualcosa di già visto. Inoltre, già da ieri sera The voice è entrato nel vivo con la fase delle battle, confermando il successo di pubblico già ottenuto nelle blind, mentre la serie Benvenuti a tavola si trova ad doversi intromettere in uno scenario fortemente consolidato, dove non sarà facile rubare l’attenzione degli affezionati della suora ne tanto meno far spostare il pollice sul telecomando dal tasto 2 al tasto 5. Un doppio Troiano in battaglia con se stesso, ed una Rai che gli spiana la strada per vincere su Rai 2: Si prospettano tempi d’oro per gli ascolti di The voice of Italy?

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

2 Comments

  1. Rossella

    aprile 5, 2013 at 16:02

    Secondo me questi ascolti rappresentano un grande traguardo per Rai Due.

    • Vito Tricarico

      aprile 5, 2013 at 17:14

      Concordo pienamente con lei, per la rete i numeri registrati da The Voice possono essere considerati come una forte possibilità di rilancio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *