The Voice: i sedici concorrenti del Team Cocciante

By on
foto di riccardo cocciante a The voice

text-align: justify”>foto di riccardo cocciante a The voiceLA SQUADRA DI RICCARDO COCCIANTE. Si sono concluse giovedì le audizioni al buio del talent show The Voice of Italy. I quattro coach hanno ultimato la formazione delle loro squadre, ciascuna composta da 16 voci. Dopo aver conosciuto i talenti del Team Pelù, del Team Noemi, e del Team Carrà, adesso  è la volta di scoprire le voci che compongono il team dell’ultimo coach che ha terminato il reclutamento dei suoi talenti: Riccardo Cocciante. Il Team Cocciante è così composto:

Francesco Monti, musicista e cantautore, vive in provincia di Reggio Emilia. Il pop è il suo grande riferimento, la chitarra la sua passione. Ha intonato Kiss from a rose.

Lisa Manara, 20 anni della provincia di Imola. Suona il pianoforte da quando era bambina e studia canto dall’età di tredici anni. Timida e riservata, solo con la musica riesce ad esprimere le sue emozioni. Ha intonato Estate.

Giulia Saguatti, 23 anni di Pesaro. È laureata in economia e vive con i nonni. Non ha mai abbandonato la musica, che l’ha aiutata nei momenti più difficili della sua vita. Ha intonato True colors.

Mattia Lever, 16 anni del Trentino, ha vinto l’edizione del 2010 di Ti lascio una canzone. Ha la passione per la musica e per il calcio. Il suo cantante preferito è Bryan Adams, sogna un giorno di duettare con lui. Ha intonato Heaven.

Samuele Spallita, 26 anni di Torino, ha ereditato la passione per la musica dalla madre. Lavora come panettiere e baby sitter per mantenersi, ma sogna di vivere di canto. Ha intonato Georgia on my mind.

Jessica Morlacchi, 25 anni di Roma. Era la vocalist dei Gazosa, con i quali vinse nel 2001, all’età di 13 anni, il Festival di Sanremo nella categoria Giovani, con il brano “Stai con me (forever)”. Nel 2003 lascia il gruppo e comincia ad esibirsi live nei locali. Con The Voice torna ad affrontare il pubblico televisivo con  maggiore maturità e consapevolezza. Ha intonato Oggi sono io.

Pasquale e Michele Tibello, 19 anni della provincia di Foggia. Niente li accomuna, solo la musica riesce a metterli insieme ed appassionarli allo stesso modo. Hanno intonato I giardini di marzo.

Lorenzo Campani, 39 anni di Reggio Emilia, è un cantante professionista. Con la sua band ha fatto da spalla in 26 concerti di Vasco Rossi ed interpretato Quasimodo nel musical Notre Dame de Paris. Con The Voice cerca la consacrazione da solista. Ha intonato La sera dei miracoli.

Rosalia Davì, 40 anni di Palermo, è una casalinga. Per molti anni ha soffocato la sua passione per la musica per occuparsi della famiglia, ma oggi incoraggiata dalle due figlie, ha deciso di mettersi in gioco. The Voice rappresenta una rivincita, l’occasione che aspettava da anni. Ha intonato When a man loves a women.

Federica Celio, 24 anni di Napoli. Canta nei locali della sua città, nel 2008 è arrivata a Sanremo Lab. Per lei cantare è la cosa più importante. Ha intonato I don’t Know.

Donato Perrone, 20 anni di San Giovanni Rotondo, è un cantautore. The Voice rappresenta il suo primo provino: oltre a partecipare sogna di distinguersi nel talent show. Ha intonato Rocket man.

Elhaida Dani, 19 anni di Tirana, ha iniziato a cantare all’età di sei anni. In Albania, è nota per aver vinto: nel 2009, l’edizione di “Star Accademy“; e nel 2012 “TopFest”, dove ha cantato una canzone inedita che ha riscosso un grande successo. Ha intonato Mama Knows best.

Maria Teresa Amato, 25 anni di Napoli. Ha studiato canto lirico per poi passare al jazz e al blues. Insieme all’amica Federica Celio, hanno partecipato nel 2008 a Sanremo Lab e nel 2009 ad X Factor, ma sono state eliminate alla prima puntata. Ha intonato I heard it trough the gravepine.

Francesca Bellenis, di Roma, ma vive a Los Angeles da diversi anni. Canta dall’età di 5 anni e suona la chitarra da quando aveva 12 anni. Scrive canzoni, testi, regista jingle per radio, tv e canzoni per film. Nel 2000 a Washington, ha vinto un award per “Best song writer”, “Best lyricist” e “Best performer”. Ha già collaborato con Cocciante, insieme hanno inciso il brano “I’d fly”, contenuto nell’album Un uomo felice. Ha intonato The best.

Alessio Ranno, 21 anni della provincia di Siracusa. La musica è tutta la sua vita e a The Voice vuole far capire quanto vale a chi gli sta vicino. Ha intonato Cambiare.

Gabriella Iandolo, 30 anni di Salerno. Ogni volta che canta dal vivo e le capita di incrociare lo sguardo di qualcuno seduto tra il pubblico che si sta emozionando, sente che quella è una vittoria. Non ama i casting, in quanto non riesce a dare il meglio di se. Ha intonato I dubbi dell’amore.

Il vincitore della prima edizione di The Voice of Italy sarà uno dei sedici concorrenti del Team Cocciante? Dalla prossima settimana le sedici voci cominceranno a sfidarsi nella fase battle della trasmissione.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *