Una mamma imperfetta, Ivan Cotroneo: “Racconto i disagi e l’inadeguatezza dell’epoca moderna”

By on aprile 11, 2013
foto serie tv una mamma imperfetta

text-align: center;”>foto serie tv una mamma imperfetta

 

UNA MAMMA IMPERFETTAIvan Cotroneo ha presentato qualche giorno fa agli Screenings 2013, la manifestazione dedicata alla presentazione dei prodotti Rai diretti al mercato internazionale, il suo nuovo lavoro, da lui scritto e diretto. Si tratta di una serie tv assolutamente innovativa incentrata sulla vita di duna donna di 39 anni, romana, sposata con due figli e con un lavoro che ama. Fino a qui niente di particolare. Ma l’esperimento dell’autore è quello di raccontare la vita di Chiara ogni giorno, in otto minuti. Una specie di diario che percorre tutti gli impegni della donna: l’incontro con le amiche, le riunioni di lavoro, gli appuntamenti sportivi dei figli.

UNA MAMMA IMPERFETTA, prodotta da Indigo Film e 21 in collaborazione con Corriere della Sera e Rai Fiction, sarà composta da venticinque puntate e avrà come protagonista l’attrice Lucia Mascino. Sarà possibile vederla online su Corriere.it da lunedì 6 maggio, e poi in autunno verrà messa in onda da Rai Due.

Ivan Cotroneo ha spiegato che UNA MAMMA IMPERFETTA “racconta  le storie di quattro donne dell’epoca contemporanea che lavorano a tempo pieno e in forma di commedia si confrontano con il senso di imperfezione, impreparazione, a volte anche inadeguatezza del loro ruolo”. L’autore e regista ha voluto descrivere tutto ciò “in maniera buffa e divertente”, puntando a una storia “in cui riconoscersi perché affronta temi di tutti i giorni attraverso le problematiche e gli aspetti positivi che vengono rivelati nei rapporti di lunga durata come il matrimonio”.

UNA MAMMA IMPERFETTA, dice ancora l’ideatore di Tutti pazzi per amore e Una grande famiglia intende lanciare un messaggio, e cioè che “non è necessario essere madri per poter  sentirsi donne imperfette. Ci sono infatti tanti padri che si sentono mamme imperfette, o persone che pur non essendo genitori vivono la stessa identica condizione”. Quando? “Quando ci si mette a letto a fine giornata e si ripensa a tutti gli impegni mancati, o quando si vivono con inadeguatezza gli appuntamenti familiari o lavorativi o quando ci si vede ridicoli e per niente all’altezza di alcune situazioni”.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. Rossella

    aprile 11, 2013 at 12:22

    Chi è la mamma imperfetta? Mi sembra un concetto ambiguo. Si tratta di una donna qualunque e il punto non è tanto quello di essere madre ma di essere all’altezza di coprire più ruoli contemporaneamente. Che senso ha fare il documentario di una cosa ovvia. Per fortuna che è tornata in video Raffaella Carrà.
    Oggi diremo di lei che è un mito. Se questi sono i riferimenti ci voglio credere! In realtà non ha niente del mito: lei è la quintessenza della donna; la sua esperienza artistica è stata talmente estesa e variegata da farmi giungere a questa conclusione. Penso che suo talento sia stato funzionale a raccontare l’emancipazione femminile: lei è la donna emancipata, quella che non puoi sostituire!
    Adesso che cosa sono questi piagnistei. Che centra la perfezione in tutto questo?
    Se ci pensiamo un attimo: ma quante artiste ci vogliono per interpretare una Carrà? Ballerina, cantante, attrice, autrice, conduttrice e chi più ne ha più ne metta. Sempre protagonista, sempre Raffaella: una donna un talent lungo una vita! Anche accettando di partecipare a The Voice lo ha carrambizzato è come se idealmente ci fosse il divano bianco e il fascio di luce che scruta la platea. E poi è come se avesse tutte le età contemporaneamente: saggia, sognatrice e dotata di grande senso pratico! Non è mai delusa: ha passato una vita a reinventarsi! Mettiamoci pure lo scandalo dell’ombelico e la frittata è fatta! E’ stata sempre molto in anticipo sulle cose e non ha sbagliato una virgola.

    Una madre è una donna che ha una sua identità e non la puoi sostituire! Anche se fosse perfetta: chissenefrega!
    Ci sono tante cose importanti a cui pensare… davvero non capisco!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *