X Factor 7, Mika secondo giudice: Arriva l’ufficialità, poi scompare

By on aprile 22, 2013

text-align: center”>

Poche ore fa era ufficiale: Mika era il secondo giudice di X Factor 7. Arrivava direttamente dal sito ufficiale del talent show la tanto attesa conferma di quella che era una voce insistente che si susseguiva da mesi, ma sulla quale ancora non era giunta alcuna voce ufficiale. Nella giornata di oggi, finalmente, un post pubblicato sul sito di X Factor annunciava a gran voce la conferma del cantante libanese dietro il banco dei giudici della versione italiana del talent, eppure, immediatamente dopo la pubblicazione dello stesso, quel post è stato eliminato e sul sito non se ne trova più traccia. La permanenza dell’ufficialità è durata giusto il tempo di essere letta e ripresa dai diversi organi di informazione che l’hanno riportata, per poi sparire inspiegabilmente.

Ormai pare essere chiaro che, comunque, Mika siederà al fianco di Simona Ventura nella nuova edizione di X Factor Italia, anche, e soprattutto, considerando le dichiarazioni rilasciate a caldo dallo stesso cantante, che si è detto entusiasta del ruolo assegnatogli:

Sono entusiasta di essere tra i giudici della prossima edizione italiana. Non appena mi è stato proposto ho accettato subito, non solo perché mi è piaciuto molto partecipare come ospite in diverse occasioni, ma anche perché sono ansioso di scoprire e seguire nuovi talenti. Sarà una grandissima sfida! Sono convinto che X Factor dia un grande apporto all’industria discografica, grazie alla continua scoperta di nuove voci. Con l’Italia, poi, ho un rapporto speciale, e ho splendidi ricordi delle mie frequenti vacanze italiane e della grande accoglienza e supporto che ricevo.

Praticamente sembrerebbe che non ci siano ormai più intoppi alla collaborazione tra Mika ed il talent di Sky, dovremo forse, salvo sorprese dell’ultimo minuto, semplicemente attendere una nuova comunicazione dai piani alti della rete di Murdoch, eppure non si spiega come mai si sia provveduto quasi immediatamente ad eliminare quel post che ne decretava l’ufficialità. Questioni di firme? Ma intanto, sulla settima edizione di X Factor aleggiano ancora altre incognite irrisolte su giuria e location, assodato che Simona Ventura ci sarà e che, probabilmente, sarà accompagnata dal cantante di Grace Kelly Mika. Chi affiancherà i due nella ricerca dei talenti e nei succosi battibecchi a bordo palco?

Sembra ormai sfumata l’ipotesi di un ritorno di Morgan, che aveva anche dichiarato di non voler ritornare nel programma, ma sul cui ritorno pareva invece che ci si stesse seriamente lavorando. Ma ora, con la notizia del suo ricovero, pare che la trattativa sia in bilico, e c’è la seria possibilità che si possa risolvere con un nulla di fatto. Incognita anche Elio, che secondo il settimanale Oggi avrebbe già raggiunto l’accordo con Sky anche se ufficialmente regna il silenzio più totale, e si vocifera inoltre anche di una nuova location per la settima edizione di X Factor, ma anche in questo nulla di concreto è ancora trapelato.

Per quanto riguarda la quasi certa new entry di Mika, oltre all’apporto internazionale che si trascinerà dietro, resta da capire come si approccerà con la nostra non semplice lingua, visto che, essendo lui un libanese naturalizzato inglese, non mastica molto bene la nostra maniera di esprimerci verbalmente; studio intensivo dell’ultim’ora o traduttori di supporto? Per Mika ci sono già stati in passato diversi contatti con il talent, fin dai tempi in cui X Factor era targato Rai ed il cantante presentava il pezzo We are golden. Nei più recenti tempi della sesta edizione, Mika è stato ospite per ben due volte nel programma, duettando con Chiara nella finalissima sulle note di Stardust.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *