A tavola con La prova del cuoco, puntata del 23 maggio: Antonella Clerici presenta le ricette dell’estate

By on maggio 23, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

A TAVOLA CON LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 23 MAGGIO: ANTONELLA CLERICI PRESENTA LE RICETTE DELL’ESTATE. Quarto giorno della settimana in compagnia di Antonella Clerici e La prova del cuoco, che anche oggi ha proposto ai telespettatori del mezzogiorno di Raiuno tante pietanze prelibate (scopri QUI le ricette presentate nella puntata di lunedì e QUI i piatti realizzati nella puntata di martedì). Nelle cucine più famose d’Italia oggi spazio alle ricette dell’estate: a tavola tonno di gallina, tagliatelle di rucola al profumo di baccalà e panzanella, preparati rispettivamente da Andrea Ribaldone nella rubrica “I segreti dello chef”, dalla maestra di cucina Elisa Rivaroli e da Anna Moroni per la sua “Cucina di base” (nella gallery sottostante sono disponibili le schede con gli ingredienti e le foto di tutte e tre le pietanze).

Clicca QUI per scoprire le imperdibili ricette proposte nella puntata di ieri: polpettone con formaggio, prosciutto cotto e pomodorini al forno; tarte-tatin con pomodori e scamorza; drink a base di manna, marsala e succo d’arancia.

abbinamento-vino-rosato-al-tonno-di-gallina

“I SEGRETI DELLO CHEF” con Andrea Ribaldone: TONNO DI GALLINA

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto del piatto.

Preparazione: immergere petto e coscia di pollo in 10 litri d’acqua e 200 grammi di sale e far bollire per 2 ore; far raffreddare la gallina nell’acqua di cottura; porla in una bacinella con uno spicchio d’aglio, foglie di salvia e alloro; condire con un filo d’olio, chiudere con una pellicola e lasciar riposare in frigo; preparare il contorno scaldando in padella 2 litri di vino bianco con aceto (sempre di vino bianco); unire lo zucchero, un pizzico di sale, le verdure, la cipolla rossa di Tropea, il sedano, il cavolfiore e la carota (tutti tagliati a pezzetti); cuocere per circa 5 minuti; frullare il formaggio di capra e utilizzarlo come base del piatto; sovrapporvi la gallina e le verdure (condite con passata di pomodoro fredda).

La ricetta di Elisa Rivaroli: TAGLIATELLE DI RUCOLA AL PROFUMO DI BACCALA’

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto del piatto.

Preparazione: frullare la rucola nel mixer con il vino bianco, un pizzico di sale e 2 uova; impastare il composto ottenuto con le 2 farine, lasciar riposare l’impasto e successivamente stenderlo; preparare la salsa scaldando in padella sedano bianco, cipolla e olio; far soffriggere e aggiungere il baccalà tagliato a pezzetti; ricavare le tagliatelle dall’impasto; sbollentare in acqua i pomodorini, aggiungerli alla salsa in padella, schiacciarli con una forchetta e lasciar cuocere; tritare il finocchietto selvatico con la mezzaluna; lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella; insaporire con un po’ di zenzero.

La “CUCINA DI BASE” di Anna Moroni: LA PANZANELLA

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto del piatto.

Preparazione: ammollare il pane nell’acqua, lasciarlo riposare in frigo per qualche ora e strizzarlo; tagliare i cetrioli a rotelle e aggiungerli al pane nella bacinella; unire anche i pomodorini spezzettati e mescolare; condire con olio, salare, pepare; aggiungere tonno e (se piacciono) olive e acciughe.

Scopri tutte le ricette realizzate la scorsa settimana: clicca QUI per gli antipasti e gli stuzzichini, QUI per i primi, QUI per i secondi, QUI per i piatti unici e QUI per i dessert. 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *