Alessandro Del Piero ingaggiato da Sky Sport, racconterà la Confederations Cup con dieci corti: “Spero di emozionare”

By on maggio 31, 2013
alex-del-piero

text-align: center”>Del Piero in tv a SkySport: ''Spero di emozionare''

Alessandro Del Piero non ha ancora attaccato gli scarpini al chiodo, ma già comincia a guarrdarsi intorno in cerca di nuove avventure. Il campione del mondo del 2006 e attaccande del Sidney F.C. sta per intraprendere un’esperienza televisiva piuttosto singolare, ben diversa dalla classica carriera tv degli ex calciatori, allenatori ed arbitri diventati in breve tempo opinionisti sportivi. Alex Del Piero racconterà su Sky Sport l’avventura dell’Italia nella Confederations Cup al via dal 15 giugno in Brasile, con una novità in onda prima di ogni serata del torneo, un format inedito cucito su di lui.

L’ex capitano della Juventus sarà protagonista di Del Piero Football Legends, una miniserie di dieci ”corti” introdotti dalla voce narrante di Federico Buffa, in cui l’ex numero 10 bianconero racconterà la Confederations Cup vista da un campione del suo calibro. Del Piero sarà autore e attore della miniserie che racconterà dal suo punto di vista la competizione pre-mondiale: i corti racconteranno il grande calcio da Italia-Brasile dell’82, quando l’attaccante aveva solo otto anni, fino al suo primo indimenticabile gol segnato con la nazionale azzurra. Un’esperienza che Del  Piero ha presentato alla stampa con grande esntusiasmo:

Le due parole che meglio delineano questo progetto sono sperimentazione e collaborazione. Sono molto affascinato dalla tecnologia e dalla comunicazione. Mi sento pronto ad affrontare questa sfida nuova, diversa. Spero di emozionare i telespettatori“.

alex-del-piero

Alex Del Piero ha anche precisato che non tornerà in Italia in veste di calciatore: l’unica squadra con cui intende scendere in campo è il Sydney F.C. e proprio con il team australiano spera di poter ufficializzare presto una tournée estiva italiana. Un modo per mantenere la promessa fatta ai tifosi bianconeri, che non avrebbe più vestito una maglia italiana al di fuori di quella della Juventus. In fondo nel nostro paese e con la nazionale azzurra di soddisfazioni ne ha avute tantissime:

L’apice della carriera di un calciatore è vincere la Coppa Del Mondo. Ricordo bene la confezione del gol del 2-0 che ho segnato alla Germania nella semifinale del Mundial 2006: la corsa di cento metri e poi l’urlo a Gilardino che, prima di offrirmi l’assist, non so come abbia fatto a sentire la mia voce in mezzo al clamore di 80 mila persone“.

Momenti che Del Piero ricorderà anche nei corti di Sky cui ha contribuito come autore. La partenza è prevista il 15 giugno alle ore 20.30 su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD, a mezz’ora dal calcio d’inizio della partita inaugurale del torneo tra Brasile e Giappone. E intanto da Sky hanno già fatto sapere di essere interessati alla partecipazione di Del Piero ai programmi sportivi dell’emittente anche in occasione dei Mondiali del 2014.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *