Barbara d’Urso contro tutti: amore e odio davanti e dietro le telecamere

By on maggio 4, 2013
barbara-d-urso

text-align: center”>Barbara d'Urso

BARBARA D’URSO: O LA SI AMA, O LA SI ODIA! Combattente nata, Maria Carmela d’Urso, in arte Barbara, è senza dubbio la conduttrice televisiva più schietta, diretta e determinata: è uno di quei personaggi che con il suo carattere forte, effervescente ed emozionante, ma soprattutto senza peli sulla lingua, ha timbrato il piccolo schermo dando un’impronta significativa alla televisione con il suo modo di fare spettacolo. Sveglia all’alba, un centrifugato di frutta e vitamine per colazione ed eccola in studio più energica che mai. Con le sue 20 ore di diretta settimanale, in Tv 6 giorni su 7 per 8 mesi all’anno, da far invidia anche a Maria De Filippi, la bislacca di Cologno giorno dopo giorno, anno dopo anno, ha spezzato in due il pubblico televisivo: proprio così, o la si ama o la si odia! E se la conduttrice partenopea da un lato può vantare uno zoccolo duro di telespettatori che la seguono da sempre con immutato affetto, nella buona e nella cattiva sorte, dall’altro ha collezionato non pochi nemici negli anni, davanti e dietro le telecamere. Basti pensare alla dura polemica con Paola Perego che è costata alla sua più acerrima nemica la conduzione de La Tribù – Missione India: la moglie di Lucio Presta, infatti, offesa dalle dichiarazioni della padrona di casa di Pomeriggio Cinque che in previsione del debutto della sua Domenica Cinque durante un’intervista asserì di aver giurato ai suoi figli che non avrebbe mai fatto una domenica così volgare come la precedente, ha sbattuto le porte di casa Mediaset abbandonando la guida del reality a poche settimane dalla messa in onda.

barbara-durso-foto

BARBARA vs TUTTI. Ma di scontri la Barbarella nazionale negli anni ne ha avuti anche in quel di Cologno: come non pensare alla rivalità con Federica Panicucci, sua dirimpettaia negli studi Mediaset di Milano, originatasi in seguito al cambio di conduzione di Mattino Cinque o meglio, per il conteso Capodanno Cinque da sempre affondato al cospetto di Raiuno? E non finisce qui: la lista, infatti, è ancora lunga! Antonella Clerici, Mara Venier, Milly Carlucci, Paolo Bonolis, Lorella Cuccarini e non solo. Nonostante gli screzi nell’ambiente lavorativo, comunque, Barbara è sempre rimasta saldamente legata all’azienda: proprio alcuni giorni fa, infatti, la conduttrice ha dichiarato di avere un ottimo rapporto con il direttore della rete, basato sulla fiducia e sulla stima reciproca. Che sia venuto meno o no questo rapporto idilliaco in occasioni non proprio felici per la regina del pomeriggio Mediaset come la sostituzione, a giugno dell’anno scorso, con Alessandra Viero al timone di Pomeriggio Cinque, non è dato saperlo. Una cosa, comunque, è certa: il sangue non è acqua! Il rapporto di fiducia che la lega ai vertici dell’azienda ha incluso infatti un’intervista di oltre un’ora e mezza ad un “parente” molto stretto del vicedirettore di Mediaset (citofonare casa Berlusconi) in tempi pre-elettorali, alla faccia della par condicio! Politica a parte, la padrona di casa di Domenica Live tra le ecografie di Carmen Russo, il matrimonio in diretta di Eva Henger, la diete di Platinette e i litigi vari targati Sgarbi, Corona, Lucarelli, Canessa o Pacelli, ha propinato più volte nel pomeriggio del dì festivo anche Michele Misseri, scatenando le ire dei telespettatori stanchi di sorbirsi cronaca nera anche la domenica. Insomma, a tutto dovrebbe esserci un limite, anche alle tendenze, ma quando c’è di mezzo la d’Urso, si sa, bisogna aspettarsi qualsiasi cosa perchè può succedere veramente di tutto!

Mattino Cinque, Pomeriggio Cinque, Domenica Live, A gentile richiesta, Stasera che sera, Baila: manca solo un programma notturno per completare il suo CV. Di mollare l’osso, dopo aver regnato per anni nel daytime di Canale 5, la conduttrice dalle mille facce però non ci pensa affatto! E’ già nero su bianco, infatti, la sua riconferma alla guida di Pomeriggio Cinque nella prossima stagione televisiva, mentre è incerto il destino di Domenica Live. Dell’ambita prima serata, almeno per ora, neanche l’ombra. La bislacca non nasconde però il desiderio di riprendere in mano il GF, forse unica garanzia di ascolti in prime time per lei dopo i clamorosi flop di Baila e Stasera che sera. La rivedremo alla guida del reality nel 2014? Magari il sabato sera in modo da completare la settimana e dominare il video 7 giorni su 7. Se l’ipotesi del suo ritorno trovasse un riscontro ufficiale, sarebbe inevitabile un duello all’ultimo sangue con Silvia Toffanin, che ha già messo gli occhi sul reality. Chissà dopo anni di overdose d’ursiana, tutti i giorni, in tutte le salse e a tutte le ore, quanti telespettatori rimpiangono i tempi remoti della Dottoressa Giò o della Principessa Maria Pia Lanti di Santa Croce di Orgoglio!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *