Barbara d’Urso: “Sono in Tv per la fiducia che ho col direttore di rete”. E la meritocrazia?

By on maggio 2, 2013
barbara d'urso domenica live tg5

text-align: justify”>barbara d'urso domenica live tg5

BARBARA D’URSO E L’INERVISTA VERITA’ AL SETTIMANALE NUOVO – Fa un po’ strano vedere quell’amazzone televisiva di Barbara d’Urso dichiarare delle verità forse un po’ scomode per la propria posizione… o per lo meno, così le abbiamo interpretate. E’ in edicola da ieri (1° Maggio) una lunga intervista all’interno del Settimanale Nuovo dove la d’Urso parla un po’ della sua vita fra il nuovo libro Ecco Come Faccio, la vita sentimentale e i progetti lavorativi. Vi riportiamo alcuni interessanti brani tratti dalle quattro pagine dedicate alla conduttrice di Pomeriggio Cinque.

Balza sicuramente all’occhio la risposte che la donna partenopea da all’intervistatore del settimanale in merito alle qualità che spingono Canale Cinque (vedi, l’editore e il direttore di Rete) a mandarla in onda addirittura 6 giorni su 7, come è accaduto fino a settimana scorsa fra Pomeriggio Cinque e Domenica Live. Questa è stata la sua risposta:

Per quanto riguarda me e il mio lavoro (a Mediaset, ndr.), posso contare su una grandissima fiducia da parte del mio direttore e del mio editore. Non ho timori: sono felici che io resti al mio posto. Anzi, vorrebbero che io rinunciassi a qualcosa ma… non ho intenzione di lasciare.

Fa un po’ strano però sentir parlare di affiatamento fra addetti ai lavori e nemmeno un accenno alla meritocrazia; proprio la d’Urso che più volte ha rimarcato il fatto di dover mandare in onda più pubblicità del dovuto visto che il suo show ha recentemente venduto nuovi spazi pubblicitari. Evidente invece il motivo per il quale non si è parlato di ascolti tv visto che La Vita in Diretta è sempre stata una spanna sopra il contenitore pomeridiano di Casa Mediaset.

barbara-durso-esce-da-una-macchina

L’intervista continua e prende una piega un po’ inaspettata: si torna a parlare del suo passato da attrice che… potrebbe ritornare attuale (ma in un futuro):

Qualche volta la mia vita è  troppo piena ma tornerò a recitare. In teatro. Ogni anno ricevo delle proposte che non posso accettare. Ci sarà una stagione anche per quello…

Colpo di coda dell’intervista è la situazione sentimentale di Barbara d’Urso dove – inimmaginabile – si sgrida un po’ da sola:

Ho tanti uomini che mi corteggiano, anche nei modi più diversi, ma c’è sempre qualcosa che non me li fa piacere. Forse il problema sono io.  Cerco un uomo “veloce di testa” perché io stessa sono molto veloce. Ma lo troverò: sono romantica ma anche passionale.

Che altro aggiungere? Barbara d’Urso che dichiara di assumersi delle colpe: una roba da segnarsi sul calendario.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. rossella

    maggio 2, 2013 at 13:44

    A me non piace l’ enfasi che mette nella sua conduzione… Sarei ipocrita a dire che seguo i suoi programmi con assoluta devozione. La seguo con soluzioni di continuita’ al di la’ della simpatia. La simpatia non e’ uno dei miei parametri di giudizio.
    Per me e’ una delle piu’ professionali. Sembra finta solo per le sue famose faccette. Se ci pensiamo bene pero’ queste sono solo un espediente. Dal suo salotto passano veramente tutti e lei si rende conto che quella non e’ casa sua e che parla a vantaggio di un pubblico nazionale. Sono tutti amici fino a quando siedono davanti a lei. Accoglie l’esperienza di tutti e spesso rimane spettatrice. Perche’ dovrebbe schierarsi quando in ballo ci sono questioni importanti. Lei e’ una conduttrice e deve moderare il dibattito quando glie lo consentono. Altrimenti cosa dovrebbe fare?
    Quello che e’ certo e’ che mi da la sensazione di aver fatto suo il senso della laicita’. Non da nulla per scontato e mi sembra sensibile a temi come l’integrazione religiosa che passa dalla quotidianita’ e non dall’astrazione. I suoi programmi sono trasversali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *