Benvenuti a tavola 2, Antonio Catania è Renato

By on maggio 10, 2013
Benvenuti a tavola 2 - Renato

text-align: center”>Benvenuti a tavola 2 - Renato

BENVENUTI A TAVOLA 2, PERSONAGGI: ANTONIO CATANIA E’ RENATO – Martedì prossimo, 14 maggio, andrà in onda la sesta puntata di “Benvenuti a tavola 2”, la ficiton culinaria prodotta da Taodue composta in totale da 9 puntate e diretta da Lucio Pellegrini.

Benevenuti a tavola 2, Antonio Catania – Al centro delle vicende di questa seconda stagione di “Benvenuti a tavola”, oltre ai due protagonisti Carlo Conforti (Fabrizio Bentivoglio) e Paolo Perrone (Giorgio Tirabassi), troviamo anche l’amico di sempre dello chef del Meneghino, l’aiuto cuoco Renato (Antonio Catania) detto Renè: tra delusioni amorose, un cane che stava per procurargli una fortuna, e colpi bassi che lo hanno portato a diventare capo chef per un giorno e poi ad essere allontanato dal ristorante, l’uomo ne ha passate di tutti i colori. Niente però è come sembra: la situazione è destinata a trasformarsi nuovamente, e a sorprendere ancora una volta gli spettatori. Cosa accadrà al personaggio di Renato? Vediamo qualche dettaglio, e anche alcune curiosità sull’attore che lo interpreta, Antonio Catania.

benvenuti-a-tavola-2-antonio-catania-foto

L’amico Carlo Conforti lo chiama scherzosamente “Burlador”, visto che ha sempre fatto ruotare la propria vita attorno alle donne, fino a quando Lucia (Teresa Mannino) non lo ha fermato: la siciliana lavapiatti dei Perrone infatti, all’inizio di questa seconda stagione di ‘Benvenuti a tavola‘, si è dileguata in Spagna dopo che Renato sembrava essere riuscito a conquistarla. Nemmeno la sostituta della donna, la cuoca iberica Irene (Vanessa Incontrada), è interessata al povero Renato. L’uomo, dopo essersi affezionato al piccolo Fuffy, un cane regalatogli dopo la scomparsa della ricca padrona, la signora Ada, scopre che l’animale potrebbe portargli una cospicua somma di denaro. Le cose però non vanno come spera quando Fuffy viene investito da una macchina inseguendo Emilio: l’eredità svanisce, visto che Renato cerca di imbrogliare sostituendo l’animale con un cane femmina, e il lavoro anche, dopo che il litigio con Carlo lo porta ad allontanarsi dal Meneghino. La loro amicizia però è più forte di quanto sembra: ora le cose sembrano andare come sempre, almeno a livello professionale. Riuscirà Renato a tornare il donnaiolo di un tempo oppure a riconquistare Lucia?

Renato è interpretato dall’attore e doppiatore Antonio Catania: diplomato alla Scuola d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano, ha preso parte a diverse trasmissioni tv e a vari spettacoli teatrali. Al cinema ha debuttato con Gabriele Salvatores nel 1987 (“Kamikazen ultima notte a Milano”) e ha lavorato più volte con Verdone e Aldo, Giovanni e Giacomo. Fa parte del cast di ‘Benvenuti a tavola’ dalla prima stagione. L’appuntamento con la sesta puntata della serie è fissato per martedì prossimo, 14 maggio, alle 21.10 sugli schermi di Canale 5.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *