Centovetrine, anticipazioni di oggi 9 Maggio: Ascanio scopre chi ha incastrato Jacopo

By on maggio 9, 2013

text-align: justify”>rocco giustiCENTOVETRINE – Diana (Daniela Fazzolari) continua ad accusare Ascanio (Rocco Giusti) di aver incastrato Jacopo (Alex Belli), mentre Molteni cerca di difendersi dalle accuse. Ma allora perché ha nascosto ai coniugi Castelli di essere un hacker? Quel che è certo, è che nella puntata di oggi Ascanio farà un importante scoperta…

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DELL’8 MAGGIOSerena (Sara Zanier), dopo aver sentito muoversi il bambino nella sua pancia, dichiara a Brando (Aron Marzetti) che il fatto che loro non siano una coppia dovrebbe imporli a non vivere quelle emozioni insieme. Salani crede che questo discorso non abbia senso e comunque non è la Bassani che cerca, ma suo figlio. Una volta a Serralunga si informa su internet riguardo delle gravidanze, ma tiene nascosto sia questo che l’incontro con Serena a Viola (Barbara Clara) che rientra a casa poco dopo. Intanto Sebastian (Michele D’anca) raggiunge Laura (Elisabetta Coraini) per ringraziarla dell’ultimo articolo su Cento riguardante Jacopo (Alex Belli), seppure lei non crede che riuscirà a influenzare i magistrati in quel modo. Il discorso torna ovviamente sulle loro nozze, Sebastian le dichiara di non volerla perdere, ma lei lo esorta ad annullare il matrimonio. Nel frattempo Jacopo riceve l’inaspettata visita di Diana (Daniela Fazzolari) che gli dona un diario su cui appuntare le sue giornate. Lei sta facendo lo stesso. Margot (Gaia Messerklinger) si trova intanto al bar di Centovetrine e scopre che le sono stati annullati i colloqui di lavoro che avrebbe dovuto fare. Convinta che la colpa sia di Laura e vedendo la donna nel parrucchiere del centro commerciale, inizia ad aggredirla verbalmente accusandola di averle fatto terra bruciata attorno. La Beccaria, di tutta risposta, non è intenta a negare, ma le comunica che tutto quello che le sta accadendo è la semplice conseguenza delle sue azioni e che è vero, lei si vuole vendicare.

Margot Sironi

Diana, di ritorno dal colloquio con suo marito, incontra Ascanio (Rocco Giusti) e ne approfitta per chiarire i conti: quando il ragazzo le chiede perché abbia fatto controllare il computer che aveva ritrovato nei bagni di Centovetrine, la ragazza non nega di avere dei sospetti nei suoi confronti. Intanto Carol (Marianna De Micheli) si reca in ospedale per fare il test del dna così come suggeritole da Vinicio (Mariano Rigillo) ma, proprio mentre lei è lì, incontra la Daverio (Selvaggia Quattrini) che le comunica come Corradi abbia avuto un infarto e debba essere operato. Poco prima infatti, durante una discussione con Ettore (Roberto Alpi), Vinicio è stato vittima di un malore e, dopo una ritrosia iniziale dovuta all’idea che potesse fingere, Oriana si è decisa per il trasferimento in ospedale. L’unica cosa che ha chiesto l’uomo, è che fosse avvertita proprio la Grimani.

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGI – L’operazione va a buon fine, e Vinicio è fuori pericolo. Carol non può che essere sollevata dalla notizia e, nel frattempo, attende i risultati del test che le confermeranno se l’uomo è davvero o meno suo padre. Ascanio continua a insistere sulla sua innocenza, asserendo di non essere stato lui a incastrare Jacopo e, intanto, scopre il vero colpevole. Mentre la storia tra Cecilia (Linda Collini) e Thomas (brando Giorgi) finisce definitivamente, Margot scopre che dietro alla sua assunzione a Berlino c’era stato l’intervento di Jacopo così, umiliata, va da Sebastian, ma lo trova in compagnia di Laura.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *