Detto Fatto e Caterina Balivo su Rai 2 confermati per la prossima stagione. In arrivo un nuovo programma di attualità

By on maggio 10, 2013
detto-fatto-balivo-caterina-raidue

text-align: center”>

DETTO FATTO ED UN PROGRAMMA D’INFORMAZIONE NEL POMERIGGIO INVERNALE DI RAI 2 – Buone notizie in arrivo per Caterina Balivo e per quanti apprezzano i tutorial di Detto fatto. Nonostante gli ascolti poco soddisfacenti che non hanno raggiunto le aspettative della vigilia, si apprende in queste ore dalle pagine di TvBlog che il direttore di rete Angelo Teodoli starebbe pensando ad una riconferma di Detto Fatto anche nella prossima stagione. Quello che è stato il primo programma factual della tv generalista, ha sancito il ritorno di una Balivo sempre più in forma in quello stesso slot orario che l’aveva consacrata grazie a Festa Italiana e Pomeriggio sul due, prima dell’allontanamento forzato ed ingiustificato dal video. Dunque la sua permanenza in video dovrebbe persistere anche nel prossimo mese di settembre, e le uniche cosa che sostanzialmente cambieranno saranno la durata e l’orario di messa in onda, rimodulati per fare spazio ad un nuovo contenitore di informazione e attualità.

detto-fatto-caterina-balivo

ALLE 14.00 SPAZIO ALL’INFORMAZIONE E ALL’ATTUALITÀ – Stando all’anteprima lanciata dai colleghi di TvBlog, il primo pomeriggio della rete giovane della Rai, da settembre, dovrebbe subire una rimodulazione nella prima parte. A partire dalle ore 14.00, infatti, dovrebbe prendere il via una nuova trasmissione di attualità ed informazione, genere abbandonato dopo l’ultimo tentativo fallito di Parliamone in famiglia di Lorena Bianchetti, questa volta curato probabilmente dal Tg2. Nulla si sa per ora ne  sulla formula ne tanto meno su chi si occuperà della conduzione di questo nuovo spazio, che potrebbe magari tornare nelle mani di Monica Leofreddi, conduttrice anch’essa fuori dalle scene da diverso tempo, che non molto tempo fa aveva accennato ad una puntata zero di un nuovo contenitore pomeridiano sull’attualità.

TEODOLI ALLA RICERCA DI UNO “ZOCCOLO DURO” – Caterina Balivo dovrebbe invece ritardare alle 14.45 la messa in onda del suo Detto Fatto, che dovrebbe poi terminare all’incirca verso le 16.30. L’obbiettivo principale del direttore di rete sarebbe quello di dare modo al pubblico di consolidarsi ed affezionarsi ad un prodotto, in questo caso Detto fatto, che con i suoi tutorial sta progressivamente convincendo una parte di spettatori, come conferma la società Auditel che sta registrando la consolidazione di uno “zoccolo duro” di pubblico. L’intenzione sarebbe dunque quella di continuare verso questa strada, dando modo agli appassionati dei tutorial di trovare una “spiaggia sicura” nel pomeriggio di Rai 2, e al termine dei due programmi, la linea dovrebbe passare come accade anche ora ai telefilm ed alle serie tipiche della rete, per ora unico segno distintivo del canale. Trovate convincente questa prospettiva per il prossimo pomeriggio di Rai 2?

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

One Comment

  1. rossella

    maggio 10, 2013 at 18:59

    Secondo me potrebbe funzionare anche una co-conduzione con il direttore Alfonso Signorini. Era da tempo che non compravo Chi. Mi piace la sua posta perche’ riesce ad animare il dibattito culturale in maniera molto garbata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *