Don Matteo 9, Terence Hill: “Stiamo lavorando per realizzare un prodotto migliore dei precedenti”

By on maggio 24, 2013
foto serie tv don matteo 9

DON MATTEO 9 – Sono cominciate da più di qualche giorno le riprese della serie tv prodotta dalla Lux Vide e ideata da Enrico Oldoini che grazie al suo successo si è davvero inserita tra i programmi cult della Rai. Protagonista assoluto della fiction è l’attore Terence Hill, che veste i panni del prete Don Matteo, un religioso che ha una evidente predisposizione a risolvere alcune indagini della polizia locale.

Come abbiamo già avuto modo di parlare in questo articolo, le riprese di Don Matteo, a partire da quest’anno, si sono spostate da Gubbio a Spoleto. Qualche giorno fa si è tenuta presso la cittadina umbra una conferenza stampa con i giornalisti locali, nel corso della quale gli attori della serie hanno rilasciato alcune dichiarazioni. Il primo ad aver parlato è proprio Terence Hill, il quale ha sottolineato la bella dimensione che si è creata a Spoleto, un posto ricco di aria pulita, cibo genuino e boschi dove l’attore si rifugia spesso. Regione che il parroco più famoso della tv conosce bene per via delle sue origini.

foto-don-matteo

“Da bambino correvo per le salite di Amelia, ero dispettoso ed è proprio qui che ho cominciato a dare i primi pugni. Ma questa dimensione mi ha aiutato a entrare nel ruolo di Don Matteo. Terence Hill ha anche evidenziato l’impegno della troupe per la realizzazione delle nuove puntate: Stiamo lavorando per creare un prodotto ancora migliore. Ci aspettano sei mesi di lavoro, e speriamo che Spoleto riesca a mantenere la sua bellezza anche in televisione”.  

Nino Frassica, che in Don Matteo ha il ruolo del maresciallo Nino Cecchini, ha fatto una battuta sul cambio della location, spiegando di essere affezionato a Gubbio, tant’è che “tutte le mattine mi sveglio e vado a Gubbio, ma poi mi accordo che non c’è la troupe e torno a Spoleto”. Scherzi a parte, comunque, l’attore siciliano ha detto che tutti loro sono molto contenti di essere a Spoleto, in primis perché è più vicina a Roma e poi l’accoglienza è stata perfetta, così come già accaduto a Gubbio. “La nostra presenza è ingombrante e abbiamo girato poco, ma questa piazza ci piace molto. Speriamo che l’accoglienza resti tale, e non come accaduto a Gubbio dove la routine ha fatto perdere il fascino”.

Le ultime parole sono state di Monica Vullo, regista di Don Matteo 9: “Oltre al cambio della location e l’inserimento di nuovi attori, la fiction – che andrà in onda dal prossimo autunno sulla Rai – sarà piena di sorprese. Alcune scene saranno persino girate a Roma. Spoleto è una città che ha visto passare tanti artisti importanti”. Qui, intanto, qualche anticipazione sulla trama.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *