Elezioni amministrative, proiezioni e commenti in diretta negli speciali Rai

By on
Rai, speciale elezioni 2013

text-align: center”>Rai, speciale elezioni 2013

ELEZIONI AMMINISTRATIVE: PROIEZIONI, DATI E COMMENTI IN DIRETTA SULLE RETI RAI. La maratona del servizio pubblico sul voto per le comunali del 26 e 27 Maggio 2013 inizierà immediatamente dopo la chiusura delle urne, fissata alle ore 15. I primi a seguire l’evoluzione del quadro politico saranno Bianca Berlinguer e gli inviati del Tg3, che fino alle 18 alternerà agli interventi dallo studio di direttori di giornali (Antonio Padellaro del Fatto Quotidiano, Stefano Menichini di Europa, Giuliano Ferrara del Foglio) ai collegamenti con esponenti dei principali partiti nazionali, come Daniela Santanchè del Pdl, senza tralasciare contribuiti diretti dalle piazze italiane, in attesa di conoscere i verdetti sui nuovi sindaci di Roma, Siena, Treviso e Brescia. Capillare la copertura dell’evento da parte del Tg2, con un apposito “Speciale Elezioni” condotto da Dario Laruffa alla presenza dei giornalisti Wirman Cusenza del Messaggero e Sabina Biraghi del Tempo, chiamati a “leggere” i numeri in tempo reale interpretandone il valore sul piano generale, al di là della specifica valenza locale.

elezioni-amministrative-del-maggio-2013

ELEZIONI AMMINISTRATIVE, GLI SPECIALI IN DIRETTA SULLE RETI RAI: Un focus specifico della redazione sui risultati elettorali nella Capitale darà modo agli spettatori di sentire le reazioni a caldo dei comitati di sostegno dei quattro “favoriti” nella corsa al Campidoglio. Per quanto riguarda Rai Uno, l’edizione straordinaria di Porta a Porta curata nei minimi dettagli da Bruno Vespa farà da bilancio della giornata, con l’ausilio di dati ufficiali e/o ufficiosi in arrivo dai diversi comuni “sotto elezioni” e degli interventi in diretta dei primi cittadini eletti, “in pectore” nonché dei candidati sconfitti e dei loro alleati o sponsor politici locali e nazionali. Probabile l’arrivo, dall’inizio della serata o in corso d’opera, nel salotto televisivo della rete ammiraglia del servizio pubblico, di esponenti di primo piano dei partiti di maggioranza e opposizione, richiestissimi da tv, radio e quotidiani per l’analisi del voto degli italiani in importanti città da nord a sud della Penisola.

Anche Rai News 24 seguirà in maniera le prime proiezioni e lo spoglio delle amministrative 2013, combinando la cronaca in diretta e gli aggiornamenti dalle città interessate al dibattito (“Speciale Transatlantico”, dalle 18,30 alle 21,00) sul significato particolare e generale dei dati provenienti da Roma e degli altri fronti “caldi” dell’Italia alle urne. Una non-stop della trasmissione Baobab andrà in onda su Radio Uno dalle 14,50 alle 19,00 per garantire agli ascoltatori un’informazione completa senza soluzione di continuità, con Giancarlo Loquenzi pronto a subentrare dalle 19,40 con una puntata ad hoc di Zapping. Tutti i risultati saranno poi diffusi sulla pagina 180 di Televideo, mentre le proiezioni dell’Istituto Piepoli verranno aggiornate nel menu della pagina 105 dalle 16,00 in poi, ma non mancherà la finestra dei commenti nella specifica sezione politica con indice a pagina 120.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *