Elio e le Storie Tese: esce oggi il loro nuovo disco “L’album biango”

By on maggio 7, 2013
foto del gruppo elio e le storie tese

text-align: center;”>foto del gruppo elio e le storie tese

ELIO E LE STORIE TESE – Dopo il discreto successo ottenuto al Festival di Sanremo dove hanno presentato il brano La canzone mononota, vincitrice del Premio della critica e il Premio per il migliore arrangiamento, il provocatorio e irriverente storico gruppo è appena uscito con il suo nono disco in studio dal titolo L’album biango, contenente la canzone sanremese più altri quattordici brani, tra i quali la curiosa Complesso del primo maggio, in rotazione nelle radio italiane proprio in questo periodo. Canzone che è stata l’occasione per parlare del Concerto del Primo Maggio di Roma, schierandosi tra quelli che non vogliono che venga cancellato. “E’ una delle poche occasioni in cui si può far musica in Italia, solo a sentire che vogliono cancellarlo ci vengono i peli irti”.

Il disco ha una copertina bianca che potrebbe sembrare un omaggio allo storico white album dei Beatles, ma Elio ci tiene a precisare che in realtà altri non è che un semplice “riferimento all’albume dell’uovo cotto”. E’ per questo motivo che il titolo è stato cambiato da “bianco” a biango”. Elio e le Storie Tese, infatti, volevano evitare una causa milionaria da parte dell’etichetta discografica dei BeatlesNek, Eugenio Finardi e gli Area sono tra i collaboratori del nuovo lavoro del gruppo, uscito ben cinque anni dopo l’ultimo disco prodotto, Studentessi.

foto-elio-e-le-storie-tese

Elio e le Storie Tese hanno spiegato che i testi delle canzoni parlano di vari temi, tra i quali lo spam a carattere erotico, le foto fatte apposta per i social network o le mail che richiedono una risposta immediata. Tutti argomenti riguardanti l’era del digitale, con i suoi pro e con i suoi contro, affrontati con la solita ironia che caratterizza la band, formatasi a Milano nel 1980. Stefano Belisari, in arte Elio, ha presentato L’album biango con la sua solita verve: “Si tratta di un album, ma non di un album di figurine, anche se non è detto che il nostro prossimo lavoro non sia un album di figurine”. Titolo a parte, comunque, ha tenuto a precisare che è molto felice che il disco sia uscito: “Chi ama Elio e le Storie Tese se lo compra, chi non ci apprezza non lo farà mai. Noi siamo una band che fa musica per il piacere di farlo e non per vendere, tant’è che non vendiamo tanti dischi”.

Ma questo potremmo dirlo solo fra qualche settimana, in attesa che il lavoro di Elio e le Storie Tese conquisti o meno il pubblico. Tra l’altro, proprio in questi giorni Elio è stato al centro della questione X Factor. L’artista ha infatti preso tempo per decidere se parteciparvi ancora. Non so se lo faccio, anche se mi hanno chiesto di tornare”, ha dichiarato in questa intervista. Nelle prossime settimane avremo la risposta definitiva.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *