Jump! Stasera mi tuffo, da giugno in prima serata su Canale5. Tutte le anticipazione sul primo diving show italiano

By on maggio 16, 2013
foto di teo mammucari

text-align: center”>foto di teo mammucari

LO SHOW SUI TUFFI DI CASA MEDIASET. Tutto è quasi pronto per il debutto su Canale5 del primo diving show italiano: Jump! Stasera mi tuffo. È questo il nome scelto per la versione italiana del format Stars in danger, che dovrebbe debuttare a partire dal 3 Giugno prossimo in prime time sulla rete ammiraglia Mediaset. Alla conduzione, come da noi ampiamente anticipato, ci sarà Teo Mammucari, che quest’anno ha vissuto una stagione molto fortunata. Prima al timone di Lo show dei record, poi sempre su Canale5 con The Illusionist- La grande magia, attualmente impegnato su Italia1 al fianco di Ilary Blasi nella trasmissione Le iene;  da giugno tornerà su Canale5 per lo show sui tuffi. Quattro le puntate previste che andranno in onda dalla piscina del foro italico in Roma. Al fianco di Mammucari doveva esserci l’attuale compagna di viaggio: Ilary Blasi. La bionda conduttrice ha rifiutato il progetto per evitare la sovraesposizione mediatica e  “per rispetto. Non mi sembrava carino uscire da Le Iene dove siamo nati come coppia e dopo quindici giorni essere su Canale 5 a fare altro”. Al nome della Blasi erano seguiti quelli di Melissa Satta o Elena Santarelli, anche se appare sempre più probabile una conduzione in solitaria di Mammucari.

foto-paolo-bonolis

Quanto ai concorrenti, otto saranno i vip che si metteranno in gioco in questo nuovo talent: Stefano Bettarini, Maddalena Corvaglia, Anna Falchi, Cecilia Capriotti, Nadia Rinaldi, Bruno Cabrerizo, Ciccio Valenti ed Enzo Salvi. Le celebrities saranno affiancate da altrettante persone comuni e allenate dai tecnici della Federazione italiana nuoto per un totale di 5 ore al giorno tra palestra e piscina. Il supervisore è il responsabile della nazionale giovanile: Oscar Bertone, che sarà affiancato da Italo Salice, Nicola Marconi e Massimiliano Mazzucchi. In ogni puntata i concorrenti si esibiranno in un tuffo singolo ed uno sincronizzato con i loro partner di squadra.

Sulla giuria arrivano le ultime conferme: Paolo Bonolis sarà il presidente, affiancato dall’ex deputata del PD Anna Paola Concia, dall’ ex nuotatrice Alessia Filippi, dall’ex tuffatore Giorgio Cagnotto e da Giuseppe Palmulli, detto Mister Ok. Teo Mammucari, dalle pagine del settimanale Tv Sorrisi&Canzoni, sottolinea: “Mi ha chiamato Paolo Bonolis, che è il presidente della giuria, e non gli ho fatto nemmeno spiegare di cosa si trattasse: ho risposto subito sì. L’importante per me è lavorare con lui: c’è tutto da imparare. Poi ovviamente ci siamo confrontati. Ma sempre sorridendo, perché con lui è difficile parlare seriamente per più di un minuto”. Lo show non sta totalizzando dei buoni ascolti nei Paesi nei quali è attualmente in onda; quale sarà il responso del pubblico italiano? Sulla carta il cast è molto forte; Bonolis inoltre rappresenta una garanzia di successo in quanto si spende solo per progetti nei quali crede fermamente. Riuscirà anche in questo caso a portare grandi ascolti a Canale5, che nell’ultimo periodo soffre parecchio in prime time?

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

One Comment

  1. Pingback: Paolo Bonolis conferma la conduzione di Scherzi a Parte: prossimamente in onda | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *