La prova del cuoco: i primi della settimana dal 29 aprile al 4 maggio

By on maggio 5, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO: I PRIMI DELLA SETTIMANA DAL 29 APRILE AL 4 MAGGIO. E’ giunta al termine un’altra “ghiotta” settimana durante la quale Antonella Clerici, Claudio Lippi, Marco Di Buono e tutti gli amici de La prova del cuoco hanno presentato nelle cucine di Raiuno tanti piatti prelibati ottimi da portare a tavola per pranzi, cene e ricevimenti di ogni genere (clicca QUI per scoprire le ricette realizzate nella puntata di ieri che ha visto la proclamazione di Paola Colucci “Casalinga dell’anno”). Sui fornelli più famosi d’Italia questa settimana sono stati realizzati dei primi raffinati quali gli gnocchi alle ortiche portati a tavola da Suor Stella durante il torneo “Il Diavolo e l’Acqua Santa”, le deliziose mafaldine fresche ripiene ideate da Natalia Cattelani e i gustosi tortellacci di patate e mortadella preparati dalla cuoca bolognese Alessandra Spisni (nella gallery fotografica sono disponibili le immagini della preparazione di tutte le pietanze). 

Clicca QUI per scoprire tutti gli antipasti, gli aperitivi, gli stuzzichini e le frivolezze varie realizzate durante la settimana e QUI per le ricette preparate ieri durante la gara dei cuochi che ha visto la sfida tra due bellissime donne della televisione: Roberta Lanfranchi e Miriana Trevisan.

cipolla-rosolata-in-padella-per-gli-gnocchi

“IL DIAVOLO E L’ACQUA SANTA” – Suor Stella: GNOCCHI ALLE ORTICHE

Per visualizzare le foto del piatto pronto e delle varie fasi della preparazione, consulta la gallery.

Ingredienti: patate, ortiche, sale, 1 uovo, farina, cipolla, burro e olio.

Procedura per la preparazione: lessare le patate e frullarle; lavare l’ortica, tagliarla a pezzetti e mescolarla con le patate, un pizzico di sale, 1 uovo e la farina; ricavare gli gnocchi dall’impasto; affettare la cipolla e rosolarla in padella con burro e olio per farla appassire; cuocere gli gnocchi in abbondante acqua; versare gli gnocchi cotti in una pirofila condita con olio, sovrapporre uno strato di cipolla e parmigiano, ricoprire con vari strati di gnocchi, cipolla e parmigiano e infornare.

La ricetta di Natalia Cattelani: MAFALDINE FRESCHE RIPIENE

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto di tutte le fasi della preparazione.

Procedura per la preparazione: realizzare l’impasto con 3 uova e 300 grammi di farina e lasciarlo riposare; preparare poi il ripieno frullando parmigiano, ricotta e basilico e unendo successivamente 1 rosso d’uovo; pulire i pomodorini eliminando i semi e rosolarli in padella con olio e aglio; mentre il sughetto cuoce, stendere l’impasto; spalmare la crema frullata sulla sfoglia; coprire con un altro strato di sfoglia e passare con il mattarello; ritagliare a strisce sia per il lato lungo che per il lato corto; cuocere le mafaldine in una pentola con acqua; versarle nel sughetto in padella e mantecare con scaglie di parmigiano, qualche foglia di basilico e un po’ di pinoli tostati; impiattare e servire.

La ricetta di Alessandra Spisni: TORTELLACCI DI PATATE E MORTADELLA

Per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto di tutte le fasi della preparazione del piatto sfoglia la gallery.

Procedura per la preparazione: schiacciare le patate lesse; versarle in una bacinella e unire il gorgonzola tagliato a pezzetti; stendere la sfoglia precedentemente preparata; aggiungere al composto nella bacinella il parmigiano, la mortadella spezzettata, sale, pepe e mescolare ancora; fondere il taleggio e i due tipi di gorgonzola in una pentola con un po’ di panna; farcire i tortellacci con il composto precedentemente preparato e cuocerli in una pentola con acqua; condire i tortellacci cotti con i formaggi fusi e servire.

Oggi La prova del cuoco ha ceduto il posto a Linea Verde, con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, che ci hanno portato alla scoperta dell’enogastronomia pugliese: un viaggio tra i sapori e i prodotti genuini di una terra antica, dai carciofi agli asparagi, per poi esplorare le saline di Margherita di Savoia, le più grandi d’Europa, e gli allevamenti di polli allo stato brado. A tavola con lo chef Pietro Zito una ricetta tipica pugliese: le orecchiette di grano arso (clicca QUI per saperne di più).

 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *