La prova del cuoco, le ricette della settimana dal 6 all’11 maggio: antipasti, aperitivi, stuzzichini e frivolezze

By on maggio 11, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DELLA SETTIMANA DAL 6 ALL’11 MAGGIO: ANTIPASTI, APERITIVI, STUZZICHINI E FRIVOLEZZE. E’ giunta a conclusione un’altra ricca settimana nelle cucine de La prova del cuoco, dove Antonella Clerici, Marco Di Buono, Claudio Lippi, Anna Moroni e tutti gli amici del mezzogiorno di Raiuno hanno presentato tante ricette sfiziose da portare a tavola in ogni occasione (clicca QUI per scoprire le pietanze per la Festa della Mamma e QUI per le ricette preparate nella terza puntata de La terra dei cuochi). Anche questa settimana sulla tavola de La prova del cuoco sono stati serviti antipasti, aperitivi, stuzzichini e frivolezze, tra i quali proponiamo gli arancini bianchi e rossi firmati Gino Sorbillo, la frittatona di melanzane di Sergio Barzetti, la crostata di cipolla e provolone realizzata da Anna Moroni e le pizzette con carne e acciughe ideate da Gabriele Bonci (nella gallery sottostante sono disponibili le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di tutti i piatti appena elencati).

Scopri QUI le ricette preparate nella puntata di oggi: lasagne alla caprese, “mamma spiritosa” con cioccolato e ciliegine sotto spirito, biscottini “I love mamma”.

aggiunta-ricotta-alla-frittata-di-melanzane

L’angolo della pizza con Gino Sorbillo: ARANCINI BIANCHI E ARANCINI ROSSI

Consulta la gallery per vedere le foto degli arancini pronti e delle varie fasi della preparazione.

Ingredienti: cipolla, carota, sedano, olio, riso Carnaroli, brodo vegetale, zafferano, passata di pomodoro, burro, piselli, prosciutto, fior di latte, acqua, farina e carne tritata.

Procedura per la preparazione: far rosolare la cipolla, la carota e il sedano in una padella; unire il riso Carnaroli per far assaporare; preparare nel frattempo il brodo vegetale (per mezzo chilo di riso utilizzare il doppio di brodo vegetale); versare il brodo sul riso e lasciar cuocere per 20 minuti; impastare il composto ottenuto con zafferano (per gli arancini bianchi) e con salsa di ragù (per arancini rossi); far sciogliere in padella un po’ di burro e unire i piselli, con i quali farcire gli arancini aggiungendo prosciutto e fior di latte; passare gli arancini in una pastella preparata con acqua e farina, trasferirli poi nel pangrattato e friggerli nell’olio caldo; seguire lo stesso procedimento per preparare gli arancini rossi, sostituendo al prosciutto e al fior di latte, la carne macinata con la salsa.

“PASSO A DUE” con Sergio Barzetti: FRITTATONA DI MELANZANE AL FORNO CON CAPRESE E OLIO AL BASILICO

Sfoglia la gallery per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione.

Procedura per la preparazione: rompere 8 uova in una bacinella; massaggiare una melanzana con un filo d’olio e scaldarla in forno; tagliarla strisce, salarla e trasferirla nella bacinella con le uova sbattute; profumare con basilico, unire il parmigiano grattugiato, un po’ di latte e mescolare; unire anche un po’ di ricotta e versare il composto su una teglia foderata con carta da forno, guarnire con pomodori e scaldare a 180 gradi per 20-25 minuti; decorare con basilico e mozzarella oppure tagliare e farcire con ingredienti a piacere.

“ANNA CONTRO TUTTE – LA RIVINCITA” – Anna Moroni: CROSTATA DI CIPOLLA E PROVOLONE FONDENTE

Per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione del piatto, consulta la gallery.

Procedura per la preparazione: realizzare la pasta brisè frullando nel mixer 200 grammi di farina, 90 grammi di burro, 1 uovo, 5 grammi di sale e 20 grammi di acqua fredda; lasciar riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora; stufare le cipolle di Tropea affettate con un filo d’olio, unire la besciamella e utilizzare come ripieno per la crostata; porre la pasta brisè in una tortiera e farcirla con il composto unendo la besciamella; scaldare in forno per 15-20, grattuggiarvi sopra il provolone, infornare ancora per qualche minuto e servire.

In cucina con Gabriele Bonci: PIZZETTE CON CARNE TRITATA E ACCIUGHE

Nella gallery sono disponibili le foto che illustrano le varie fasi della preparazione della pietanza.

Ingredienti: farina di tipo “0?, acqua, lievito, sale, olio, carne tritata e acciughe.

Procedura per la preparazione: mescolare in una bacinella 1 chilo di farina “0? con 550 grammi d’acqua e 3 grammi di lievito; impastare e aggiungere 12 grammi di sale; condire con olio e mescolare ancora; lasciar lievitare per 18 ore; realizzare delle palline con l’impasto, schiacciarle sulla teglia e lasciarle lievitare con un filo d’olio per 20 minuti; scaldarle in forno a 240 gradi per 15 minuti; sovrapporre alle pizzette la carne tritata e le acciughe.

Domani La prova del cuoco cederà il posto a Linea Verde, con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, che ci porteranno alla scoperta dei sapori della Liguria, dalla coltivazione del basilico alla produzione della salsa verde più famosa in Italia, il pesto, passando per gli allevamenti di una razza autoctona tipica di questa regione: il gallo nero (clicca QUI per saperne di più).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *