La prova del cuoco, puntata del 22 maggio: la Calabria vince il “Campanile italiano” 2012/2013

By on maggio 22, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 22 MAGGIO: LA CALABRIA VINCE IL “CAMPANILE ITALIANO” 2012/2013. Terzo giorno della settimana in compagnia di Antonella Clerici, Marco Di Buono e tutti gli amici de La prova del cuoco, che anche oggi hanno proposto ai telespettatori di Raiuno tante pietanze prelibate (clicca QUI per scoprire i piatti realizzati nella puntata di lunedì: penne al curry, torta a scacchi e tanti altri!). In cucina oggi finalissima del torneo “Il campanile italiano”, che ha incoronato vincitori dell’edizione 2012/2013 i concorrenti calabresi di Belvedere Marittimo (Cosenza). A tavola lo squisito polpettone con formaggio, prosciutto cotto e pomodorini al forno realizzato dalla maestra rossa Luisanna Messeri, un delizioso drink a base di manna, marsala e succo d’arancia preparato da Anna Moroni durante la rubrica “L’Italia che ci piace”, curata da Carlo Cambi, e una splendida tarte tatin con pomodoro e scamorza portata a tavola da Sergio Barzetti e dalla conduttrice per il “Passo a due” (le foto dei piatti sono disponibili nella gallery sottostante).

Scopri QUI le deliziose ricette presentate nella puntata di ieri: riso al the verde con verdure, macedonia in torta e molte altre!

polpettone-affettato

La ricetta di Luisanna Messeri: POLPETTONE “REALE” CON FORMAGGIO, PROSCIUTTO COTTO E POMODORINI AL FORNO

Sfoglia la gallery per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto del piatto.

Preparazione: mescolare in una bacinella la carne del polpettone con 3 uova sbattute; strizzare 3 fette di pane nel latte e unirlo alla carne e alle uova; aggiungere un pizzico di prezzemolo e un pezzetto di aglio per insaporire; unire mezzo bicchiere d’olio, un pizzico di sale, pepe e mescolare ancora; tagliare la mozzarella a fettine; oliare una pirofila, spolverarla con formaggio e pangrattato e porvi dentro metà dell’impasto preparato, schiacciandolo; sovrapporvi le fettine di mozzarella e il prosciutto cotto; coprire con la rimanente parte di carne, spolverare di nuovo con pangrattato e scaldare in forno a 180 gradi per circa un’ora; preparare un contorno tritando il prezzemolo e tagliando a pezzetti l’aglio; mescolare in una bacinella con pangrattato; farcire con il composto dei pomodorini tagliati a metà e cuocerli al grill per 10 minuti; guarnire il polpettone con i pomodorini e servire.

Carlo Cambi e “L’Italia che ci piace”. La ricetta di Anna Moroni: DRINK A BASE DI MANNA, MARSALA E SUCCO D’ARANCIA

Procedura per la preparazione: mescolare 3 tuorli in una bacinella con la manna sciolta in acqua tiepida; aggiungere marsala e succo d’arancia e scaldare in una pentola; servire il composto versandolo nei bicchieri.

“PASSO A DUE” con Sergio Barzetti: TARTE-TATIN CON POMODORO E SCAMORZA

Consulta la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e le foto della pietanza.

Preparazione: disporre sui lati di una padella i pomodorini tagliati a metà poggiandoli dalla parte della pelle; aggiungere foglie di basilico; riempire il centro della padella con pomodorini interi; coprire con uno strato di pasta sfoglia e scaldare in forno a 220 gradi per circa 12 minuti; sovrapporre la scamorza a fettine e ripassare la pietanza in forno per far fondere il formaggio; in alternativa, si possono aggiungere ai pomodorini delle zucchine.

Scopri tutte le ricette realizzate la scorsa settimana: clicca QUI per gli antipasti e gli stuzzichini, QUI per i primi, QUI per i secondi, QUI per i piatti unici e QUI per i dessert. 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *