Le ricette de La prova del cuoco con Antonella Clerici: puntata del 20 maggio

By on maggio 20, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LE RICETTE DE LA PROVA DEL CUOCO CON ANTONELLA CLERICI: PUNTATA DEL 20 MAGGIO. Penultima settimana in compagnia de La prova del cuoco, con Antonella Clerici, che sabato 1° giugno saluterà il pubblico con l’ultima puntata dell’edizione 2012/2013 (scopri QUI le ricette preparate sabato durante la gara dei cuochi da Memo Remigi e Lando Fiorini). In cucina oggi Anna Moroni ha presentato le sue squisite frittate “in tutti i modi”, preparate in cinque versioni differenti, seguita da Paolo Limiti che ha realizzato una golosissima torta a scacchi. Spazio tra i fornelli più famosi d’Italia anche a Natalia Cattelani con le sue barchette di carne e verdure e alla conduttrice che sulla tavola di “Casa Clerici” ha portato le deliziose penne al curry con melanzane e zucchine (sfoglia la gallery sottostante per vedere le foto di tutti i piatti pronti).

Clicca QUI per scoprire le ricette realizzate nella puntata di sabato: rollatine di pollo con carote, zucchine e peperoni; millefoglie di ananas e fragole con gelato.

casa-clerici

La ricetta di Anna Moroni: FRITTATE “IN TUTTI I MODI”

Sfoglia la gallery per vedere le schede con gli ingredienti e le foto di tutte e cinque le frittate.

Frittata con le alici: lavare e far sgocciolare le alici; sbattere le uova con il formaggio in una bacinella aggiungendo il prezzemolo, il peperoncino e un pizzico di sale; unire le alici e versare il composto in padella; scaldare la frittata girandola e friggendola anche dall’altra parte.

Frittata con cipollotti e origano: pulire i cipollotti e tagliarli a fettine sottili; scaldare l’olio in una padella e aggiungere il cipollotto; unire l’origano, il sale e un po’ di pepe; stufarli a fuoco dolce; sbattere le uova, salarle e peparle; cuocere la frittata e girarla per scaldarla anche dall’altro lato.

Frittata con ricotta e basilico: spezzettare le foglie di basilico; sbattere le uova in una bacinella con un pizzico di sale e pepe; unire il pecorino grattugiato, la ricotta e il basilico; scaldare l’olio in una padella e versare il composto preparato; scaldare la frittata girandola per cuocerla anche dall’altra parte.

Frittata con pomodori e groviera: tagliare i pomodori a fettine; tritare la cipolla e il basilico; scaldare il burro e l’olio in padella; stufare la cipolla e aggiungere le fettine di pomodoro; salare; nel frattempo sbattere le uova con la groviera e il basilico; unire il latte, salare e pepare; versare il composto in padella e scaldare a fuoco medio; cuocere con il coperchio e girare la frittata per scaldarla anche dall’altra parte.

Frittata con yogurt, curry e timo: amalgamare in una bacinella il curry e lo yogurt; sbattere le uova e aggiungere il timo, salando; scaldare poi l’olio in una padella antiaderente, versarci dentro il composto preparato con curry, timo e uova e cuocere per 10 minuti a fuoco medio; scaldare anche dall’altra parte e servire guarnendo con foglioline di timo.

In cucina con Paolo Limiti: TORTA A SCACCHI

Consulta la gallery fotografica per vedere la scheda con gli ingredienti e le immagini della torta.

Procedura per la preparazione: sciogliere in una pentola il cioccolato fondente e il cioccolato al latte; nel frattempo mescolare la farina con il lievito per dolci e un pizzico di sale; profumare il latte con l’estratto di vaniglia; lavorare il burro con lo zucchero usando le fruste elettriche; aggiungere le uova al burro montato; incorporare il composto solido con il latte e la farina; dividere in due parti l’impasto e aggiungere ad una delle due parti il cioccolato fuso; inserire i due composti nel sach a poche e successivamente foderare tre teglie con carta da forno imburrata; formare dei cerchi su ogni taglia (oguno di diverso colore); scaldare in forno per 20 minuti a 170 gradi; sovrapporre i tre cerchi e farcirli con frosting al cioccolato, realizzato facendo addensare sul fuoco vaniglia, zucchero a velo e latte.

La ricetta di Natalia Cattelani: KIYMALI PIDE (BARCHETTE DI CARNE E VERDURE) – Piatto turco

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti e le foto della pietanza pronta.

Procedura per la preparazione: mescolare tutti gli ingredienti e lasciar lievitare l’impasto finchè non sarà raddoppiato; nel frattempo preparare il ripieno tritando le verdure con la carne e unendo un pizzico di paprika, sale e cumino; dividere l’impasto ottenuto in 6 parti stendendole e modellandole per dar loro una forma ovale; farcirle con il ripieno e ripiegare un po’ i bordi verso l’interno; dopo 10 minuti, scaldare in forno per un quarto d’ora a circa 200 gradi.

Sui fornelli di “Casa Clerici”: PENNE AL CURRY CON MELANZANE E ZUCCHINE

Sfoglia la gallery per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto del piatto pronto.

Procedura per la preparazione: tagliare le melanzane e le zucchine a cubetti e rosolarle in padella con un filo d’olio e un po’ di peperoncino; salare, pepare e unire il curry; cuocere per qualche minuto mescolando continuamente; nel frattempo tagliare a cubetti anche i pomodori e versarli in padella; unire la crema di latte, salare e pepare di nuovo; lessare le penne e scolarle al denti; saltarle in padella con le verdure, spolverarle con prezzemolo tritato e impiattarle.

Scopri tutte le ricette realizzate la scorsa settimana: clicca QUI per gli antipasti e gli stuzzichini, QUI per i primi e QUI per i secondi.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *