Servizio pubblico, “E’ Stato la mafia”: ospiti di giovedì 23 maggio Walter Veltroni e Bruno Vespa

By on maggio 23, 2013

text-align: center”>Servizio pubblico, "E' Stato la mafia": ospiti di giovedì 23 maggio

Servizio pubblico dedica la puntata di giovedì 23 maggio 2013 all’anniversario della morte di Giovanni Falcone, di sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Rocco Dicillo. Esattamente ventun’anni fa le tre auto con a bordo il magistrato e la sua scorta saltavano in aria all’altezza di Capaci, sull’autostrada che dall’aeroporto di Punta Raisi conduce a Palermo. Un attentato cui sarebbe seguito pochi mesi dopo quello a Paolo Borsellino, amico e magistrato del pool antimafia insieme a Falcone, fatto esplodere sotto casa della madre.

Servizio pubblico si occupa della strage di Capaci provando a mettere insieme i tanti tasselli che ancora mancano per ricostruire i tragici fatti del ’92-93: sono tanti i punti oscuri di quegli anni, coperti dal velo di una presunta trattativa tra pezzi deviati delle istituzioni e Cosa Nostra. Michele Santoro ha dedicato tante puntate dei suoi programmi alle vicennde di mafia: questa sera se ne discuterà alla luce di contenuti esclusivi che Servizio Pubblico manderà in onda, come le immagini di Bernardo Provenzano registrate lo scorso dicembre dalle telecamere di sorveglianza del carcere di Parma (il video dopo il salto, ndr) e la testimonianza di un carabiniere che per anni ha lavorato alla cattura del boss di Corleone e che racconta come il covo del capo dei capi, Montagna dei Cavalli, fosse stato già individuato cinque anni prima del suo arresto nel 2006. E poi, l’ultima testimonianza di Agnese Borsellino, vedova di Paolo, raccolta prima della sua morte da Sandro Ruotolo.

Servizio pubblico, per la puntata “E’ Stato la mafia” (che è anche il titolo della terza fatica teatrale di Marco Travaglio dopo Promemoria – Quindici anni di storia d’Italia e Anestesia Totale) ospita in studio Walter Veltroni, esponente del Partito democratico ed ex membro della commissione parlamentare antimafia. In studio anche Bruno Vespa, giornalista e conduttore di Porta a Porta, e Marco Travaglio, vicedirettore del Fatto quotidiano, per dibattere sul tema dei rapporti tra Stato e mafia e le ultime evoluzioni dell’inchiesta della Procura di Palermo sulla trattativa. Come sempre il programma di Michele Santoro è in onda su La7, alle ore 21.10, ma anche in diretta streaming sul sito del programma www.serviziopubblico.it  e www.ilfattoquotidiano.it, sul sito de La7, su Youtube e su Radio Radicale.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *