Servizio pubblico: ospiti di giovedì 9 maggio Vendola, Boldrin e Dandini

By on maggio 9, 2013

text-align: center”>Servizio pubblico del 9 maggio su La7

Servizio pubblico torna in onda come ogni giovedì in prima serata su La7. La puntata del 9 maggio si intitola Mamma, ho perso il partito: il riferimento chiarissimo è al Partito democratico in profonda crisi d’identità e in balìa di lacerazioni interne, dopo la contestata rielezione di Napolitano e la scelta di dare vita ad un governo di grande coalizione con il Pdl e Scelta Civica. I democratici sono alla vigilia dell’assemblea di sabato prossimo che dovrà fissare la data del congresso del partito per l’elezione del nuovo segretario, visto che Pierluigi Bersani e l’intera segreteria sono dimissionari.

Servizio pubblico, condotto da Michele Santoro con la partecipazione di Marco Travaglio, Giulia Innocenzi, Gianni Dragoni e Vauro Senesi, si occuperà certamente anche dell’ultima novità sul fronte giudiziario che riguarda Silvio Berlusconi: la Corte d’Appello di Milano ha confermato la condanna a 4 anni di reclusione e l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni al Cavaliere per frode fiscale nella compravendita di diritti tv. Che effetto avrà una condanna pesante come questa sulla tenuta del governo? E quale spazio politico sta per aprirsi alla sinistra del Pd?

VAURO -SANTORO

A Servizio pubblico di giovedì 9 maggio Michele Santoro ospita Nichi Vendola, leader di Sinistra ecologia e libertà e governatore della regione Puglia, Francesca Puglisi, senatrice del Pd, Angelo Panebianco, politologo ed editorialista del Corriere della Sera. Interverranno anche l’economista Michele Boldrin del Movimento Fare per Fermare il declino, al suo debutto nel programma di Michele Santoro, e la conduttrice televisiva e scrittrice Serena Dandini, autrice del libro e dello spattacolo teatrale sul femminicidio Ferite a morte. Servizio pubblico è in onda in diretta dalle 21.10 su La7 e in streaming sul sito La7.it e Youtube.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *