Simona Ventura: “Vorrei lavorare a progetto in due programmi all’anno”

By on maggio 17, 2013
foto di simona ventura

text-align: center”>foto di simona ventura

QUALE SARA’ IL FUTURO TELEVISIVO DI SIMONA VENTURA? La conduttrice piemontese, due anni or sono, ha preso la coraggiosa scelta di abbandonare la tv generalista per approdare a quella satellitare, firmando un contratto di esclusiva. A giugno prossimo, l’esclusiva Sky finirà e la Ventura sarà nuovamente su piazza. L’approdo in terra satellitare doveva rappresentare test di nuovi format, che in Rai non le concedevano fare. Dopo due anni la tanto attesa sperimentazione non si è ancora vista. Cosa succedere a partire da giugno? SuperSimo ha le idee chiare su quello che potrebbe essere il suo futuro. Nessun contratto di esclusiva, ma solo progetti nei quali crede fermamente. In un’intervista al magazine Style de Il giornale sottolinea: Vorrei lavorare a progetto, sulle cose che mi sono sempre piaciute. Mi piacerebbe fare due programmi all’anno e puntare tutto su quelli, su programmi evento, idee mirate e non in esclusiva per qualcuno. La Ventura non lascia adito a dubbi ulteriori: il primo progetto nel quale è coinvolta sarà X Factor 7, ancora una volta per Sky, dove tornerà a vestire i panni di giudice del talent, a partire dal prossimo settembre. Quale sarà invece il secondo impegno che vedrà Simona protagonista? Appare sempre più possibile un ritorno su una delle reti generaliste al termine dell’avventura ad X Factor.

foto2-simona-ventura

Nei giorni scorsi sono circolate indiscrezioni che vorrebbero la Ventura in viaggio verso La7. È la diretta interessate a smentire queste voci dichiarando: “Un’altra volta a La7? Ci sono già stata! Voglio bene a Urbano Cairo e sono tifosa del Torino, ma vorrei cambiare anche il mio modo di fare tv”.  Se la Ventura non andrà a La7 e lavorerà a settembre nuovamente per Sky, restano poche alternative possibili sul suo futuro lavorativo: o Rai o Mediaset. Le due aziende potrebbero offrire alla conduttrice quel format giusto e innovativo che servirebbe ad un volto come lei per tornare in grande stile ad intrattenere il pubblico televisivo. Se una cosa bisogna riconoscerle è il coraggio delle scelte e il voler percorrere sempre nuove strade, a volte anche impervie. Ci auguriamo che la Ventura torni presto a tener banco in uno dei canali free.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *