Tra i fornelli de La prova del cuoco, le ricette del 27 maggio: i sapori dell’estate

By on maggio 27, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 27 MAGGIO. Ultima settimana in compagnia de La prova del cuoco, con Antonella Clerici, Marco Di Buono, Anna Moroni e tutti gli amici del mezzogiorno di Raiuno che sabato saluteranno i telespettatori dando loro appuntamento a settembre (clicca QUI per scoprire le ricette preparate nella gara dei cuochi di sabato da Wilma Goich e Sandro Giacobbe). Tra le ricette presentate oggi in diretta proponiamo gli stracci di kamut con crema di zafferano e fiori di borragine realizzati dalle sorelle Landra, il crumble di mandorle e ciliegie portato a tavola da Anna Moroni nella sua “Piccola pasticceria casalinga” e le polpette di tacchino alla birra preparate da Antonella sui fornelli di “Casa Clerici” (sfoglia la gallery sottostante per vedere le foto di tutte le pietanze). 

Scopri QUI le ricette realizzate nella puntata di sabato: involtini di melanzane “tricolore”, smoothie di yogurt e frutta.

ciliegie-per-crumble

La ricetta delle sorelle Landra: STRACCI DI KAMUT CON CREMA DI ZAFFERANO E FIORI DI BORRAGINE

Consulta la gallery per vedere le foto del piatto.

Preparazione: frullare la farina di kamut in un robot da cucina in modo da setacciarla; aggiungere le uova e lavorare rapidamente per ottenere una pasta consistente ed elastica; unire al composto una presa di sale e un goccio d’olio; impastare ancora e lasciar riposare la pasta per mezz’ora; stendere la sfoglia e tagliarla a losanghe; lasciar riposare ancora; nel frattempo preparare la crema allo zafferano; ammollare la mollica nell’acqua, strizzandola successivamente; frullare le noci e aggiungere il pane; aromatizzare con lo zafferano e diluire con il latte; aggiungere un pizzico di sale e pepe e un filo di olio e.v.o.; cuocere gli stracci in una pentola con abbondante acqua salata; scolarli e condirli con la crema allo zafferano; spolverare con i fiori di borragine e servire caldi.

La “PICCOLA PASTICCERIA CASALINGA” di Anna Moroni: CRUMBLE DI MANDORLE E CILIEGIE

Nella gallery sono disponibili le foto del dolce.

Preparazione: saltare le ciliegie denocciolate in padella unendo 2 cucchiai di zucchero e uno di sharry; mescolare in una bacinella il semolino, la farina, lo zucchero e il burro a tocchetti; unire un po’ alla volta l’albume; comporre il dolce in una pirofila imburrata, sovrapponendo ad uno strato di ciliegie l’impasto a briciole e le mandorle a scaglie; scaldare in forno per circa 30 minuti a 180 gradi.

La ricetta di “Casa Clerici”: POLPETTE DI TACCHINO ALLA BIRRA

Sfoglia la gallery fotografica per vedere le immagini del piatto.

Preparazione: tritare il rosmarino con la salvia; inzupare le fettine di pane da toast nel latte; mescolare in una bacinella il macinato di tacchino con l’uovo e il trito di salvia e rosmarino; unire un po’di noce moscata, del pecorino e del grana grattugiati; aggiungere anche il pane strizzato dal latte, sale e pepe; modellare il composto e formare delle polpettine, da passare poi nella farina; versare in una wok un filo d’olio, la noce di burro e la cipolla rossa tagliata a fettine sottili; far appassire a fuoco basso la cipolla e successivamente toglierla dalla padella, tenendola da parte; a fuoco più alto, scaldare le polpette nella stessa wok; quando saranno dorate, inserire di nuovo la cipolla unendo anche un po’ di birra; salare e cuocere a fiamma alta per circa 10 minuti; girare le polpette e cuocerle per altri 10 minuti; abbinarle al riso Basmati o consumarle da sole.

Scopri le altre ricette portate a tavola durante la settimana: clicca QUI per i primi, QUI per i secondi e QUI per gli antipasti e gli stuzzichini.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *