“Vieni a vivere con me”: dal 14 Maggio su La5 in prima serata

By on maggio 9, 2013
foto logo la5

text-align: center”>

“VIENI A VIVERE CON ME” : DAL 14 MAGGIO SU LA 5 – Il canale rosa di Mediaset si arricchisce di una novità. Dal 14 Maggio in prima serata, infatti, inizierà il programma “Vieni a vivere con me” in 8 puntate che cercherà di aiutare le nuove coppie che hanno iniziato da poco una convivenza attraverso consigli di arredo e di vita.La convivenza è un momento sempre molto importante per le coppie, soprattutto per quello che riguarda l’arredamento e gli oggetti da conservare o eliminare. A guidare le coppie saranno l’architetto Giulia Gianfranchi e l’event planner Micol Albertoni. Le due daranno consigli  ai fidanzati e le loro dritte potrebbero essere utili anche ai telespettatori. Il tutto servirà a riportare armonia nella coppia. La casa e gli spazi saranno riprogettati secondo i loro gusti.

foto-giulia-gianfranchi

In ogni puntata uno dei due conviventi dovrà rinunciare a tre oggetti che non piacciono al partner. Dopo questo momento partiranno i progetti della Gianfranchi e solo ad allora si porranno le basi per la giusta convivenza. Il programma è anche un modo per consigliare ai telespettatori come arredare con gusto la propria casa. Il format, che sembra ricordare altri celebri programmi come Extreme Makeover Home Edition, è scritto, prodotto e realizzato da DueB Produzioni di Luna Berlusconi, da un’idea di Sabrina Mancini. Grandi novità dunque in casa Mediaset (come potete leggere qui). Voi seguirete il programma?

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *