X Factor, Morgan conferma: “Sarò giudice della settima edizione”

By on maggio 13, 2013
foto del cantante morgan

MORGAN GIUDICE DI X-FACTOR 7 – La notizia è stata confermata dall’artista stesso. Morgan vestirà ancora i panni di giudice nella nuova edizione del talent show X Factor, la settima, sempre in onda su Sky. “Ho deciso di tornare perchè a X factor si può fare davvero musica nel senso stretto della parola”. Il cantante affiancherà i già confermati Simona Ventura e Mika, vera sorpresa di questa nuova edizione dello show, con un Elio ancora in bilico. Una formazione, quest’anno, quasi tutta al maschile. 

Morgan si è lanciato ancora in quest’avventura con ottimi propositi, “mi piacerebbe scoprire una nuova Bjork, un misto di intelligenza, raffinatezza, armonie, ma anche molta arroganza”, ma senza dimenticare la sua verve provocatoria che in realtà, negli ultimi mesi, gli è costata cara. Parole dure, infatti, sono state spese dalla sua ex compagna Jessica Mazzoli, che dopo averlo lasciato, ha anche rivelato alcuni lati del carattere di Morgan (qui e qui due articoli in merito). In ogni caso l’artista milanese vuole ancora una volta sovvertire gli schemi di X Factor“Stavolta voglio che i ragazzi siano dei veri artisti, e non solo talenti – ha raccontato a Sky Uno -. Voglio che a parte conoscere musica siano più consapevoli perchè sono persone a cui il pubblico si riferisce e sono obbligati a mettere contenuti in ciò che fanno”.

foto-morgan

Così per la sesta volta Morgan farà parte della giuria di X Factor, programma che, oltretutto, gli porta una grande fortuna. Sono già quattro, infatti, le vittorie portate a casa dall’artista, che ha vinto con gli Aram Quartet, Matteo Becucci, Marco Mengoni e Chiara Galiazzo“Chiediamo ai ragazzi di diventare delle stelle e le stelle, in fondo, sono delle esplosioni. Io voglio fare esplodere questi talenti, farli brillar e di luce propria, farli splendere! Il mio desiderio è vederli affermare se stessi, dimostrare di esistere per riuscire così a dare qualcosa. Naturalmente per fare tutto questo è necessario studiare e impegnarsi e Morgan lo sa: “La musica è qualcosa che va oltre il musicista, non è di nessuno, ma di se stessa. Ogni tanto attraversa il corpo e la mente di una persona. Chi viene  investito da questo raggio luminoso deve onorarla, studiare, essere preparato per potersi esprimere musicalmente. Ecco, l’intento a X Factor è quello di onorare la musica”

Infine Morgan ha speso due parole sul sul suo nuovo collega giudice Mika“Artisticamente è una figura interessante, ha amore per la musica e mi fa piacere che nel gruppo ci sia un artista internazionale. Significa che abbiamo aperto le frontiere, siamo meno chiusi e lui potrà fare da tramite tra la nostra musica e il suo mondo, la sua lingua, la sua formazione. X Factor 7 sarà un’edizione assolutamente innovativa”.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. rossella

    maggio 13, 2013 at 13:38

    Quello dei talent e la pay-tv e’ un matrimonio molto felice. Infatti io su tutti preferisco X Factor proprio perche’ non lo vede. Me ne giungono voci e vincitori. Dipende tutto da Mediaset. Avere la De Filippi e “confinarla” in un talent e’ una pessima scelta. Lei e’ la donna del talk. Amici lo dirotterei su Italia Uno fino a quando il pubblico dimostra di gradire la messa in onda. Un giorno si stancheranno: ci voglio sperare! Intanto per il sabato si potrebbe pensare ad un programma per MdF.
    Secondo me un aspetto che viene sottovalutato e’ quello del suo legame con gli animali. Si vede che la rendono proprio felice. Di solito si coglie molta retorica ma non quando lei gioca con Eter e Giasone! La invidio molto perche’ io da casa sono terrorizzata. Magari potrebbero fare dei casting per selezionare ragazzi che attraverso un programma superano questa paura che priva di una grande gioia.
    Meglio dei talent!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *