Bersaglio Mobile: su La7 Enrico Mentana intervista Luigi Bisignani, “L’uomo che sussurra ai potenti”

By on giugno 12, 2013
foto-mentana-la7

style=”text-align: center”>Bersaglio Mobile: su La7 Mentana intervista Luigi Bisignani

Torna Bersaglio Mobile di Enrico Mentana, il programma di approfondimento condotto dal direttore del TgLa7 in prima serata con servizi, ospiti e collegamenti. Un appuntamento che torna nel palinsesto della rete senza una programmazione fissa, facendo irruzione in prima serata quando ci sono argomenti dell’attualità che richiedono approfondimenti e riflessioni. Stasera puntata dedicata al faccendiere Luigi Bisignani, una delle figure più controverse del panorama italiano, che sarà intervistato in diretta da Enrico Mentana. In studio anche Marco Damilano de L’Espresso, il direttore del Foglio Giuliano Ferrara, Peter Gomez direttore de IlFattoQuotidiano.it e il co-autore del libro di Bisignani L’uomo che sussurra ai potenti Paolo Madron, direttore di Lettera 43.

Mercoledì scorso Enrico Mentana aveva provato anche un altro esperimento, Faccia a faccia, con un confronto tra due leader del centrosinistra, l’ex segretario del Pd Walter Veltroni e l’ex ministro del governo tecnico (e forse prossimo candidato alla segreteria dei democratici) Fabrizio Barca. Un incontro dedicato alle contraddizioni e al futuro del Partito, che sembrava dover essere il primo di una lunga serie di confronti tra esponenti politici e che invece non è stato rinnovato questa settimana, forse a causa degli ascolti non esaltanti della prima puntata, vista da 1.101.000 spettatori con uno share 4.04% (circa un punto al di sotto della media di rete che si attesta generalmente intorno al 5%). Meglio tornare dunque alla già collaudata formula di Bersaglio Mobile che ha dato qualche soddisfazione in più dal punto di vista degli ascolti.

enrico-mentana-tgla7

Bersaglio Mobile di mercoledì 12 giugno ospita Luigi Bisignani: giornalista, faccendiere, personaggio legato da profondi legami di amicizia con alcuni degli uomini più potenti del Paese (da Gianni Letta al defunto Andreotti), Bisignani è già stato protagonista dello speciale Le inchieste di Gianluigi Nuzzi, sempre su La7. Iscritto alla P2 a poco più di vent’anni, figura chiave di Tangentopoli nei primi anni ’90, condannato per le tangenti del caso Enimont. Dalla sua scrivania sarebbero passate le nomine di alti funzionari rappresentanti nelle istutuzioni dello Stato. Una vita a tirare le fila come un grande burattinaio, raccontata nel libro L’uomo che sussurra ai potenti, appena pubblicato e subito in testa alle classifiche. Oggi è accusato da i pm di Napoli Curcio e Woodcock di essere il vertice di un sistema segreto e deviato, una rete informativa che condiziona le alte sfere dello Stato gestendo notizie riservate, appalti, nomine e finanziamenti: un meccanismo congnegnato per fini illeciti, reati contro la pubblica amministrazione e contro il sistema della giustizia. Chi è davvero Luigi Bisignani? Enrico Mentana e i suoi ospiti cercheranno di raccontarlo con un’intervista in diretta, in onda dalle 21.10 su La7 e in streaming sul sito La7.it.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *