Centovetrine, anticipazioni di oggi 26 Giugno: Viola chiede a Diana cosa ci sia tra lei e Ascanio

By on giugno 26, 2013
centovetrine (2)

text-align: justify”>centovetrineCENTOVETRINE – Che Diana (Daniela Fazzolari) stia veramente cedendo ad Ascanio (Rocco Giusti)? Questo è quello che spera il ragazzo e che teme Viola (Barbara Clara). Così la Castelli, senza troppi preamboli viste anche il suo stato d’animo attuale), chiede a sua cognata cosa ci sia tra lei e Molteni.

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DEL 25 GIUGNODamiano (Jgor Barbazza) riesce a disarmare l’uomo che, nel suo locale, lo minaccia con un coltello, chiarendo successivamente al gestore quanto gli faccia schifo quel posto. Bauer sta comunque tornando quello di prima, e questo grazie a Milo: sottolinea infatti a Cecilia (Linda Collini) come la compagnia del bambino gli faccia bene e come voglia aiutarlo a ritrovare Amélie. Ma quest’ultima, localizzata nei pressi di San Giusto Canavese, non sembra aver voglia di riallacciare i rapporti col passato perché sta cercando di dimenticare i suoi anni nell’istituto. Damiano non riesce a confessare la sua scoperta a Milo e così mente, dichiarando di non aver trovato la sua amica, ma un’omonima. Nonostante la Castelli sappia quanto dolore gli provocherà, consiglia all’ex-poliziotto di rivelare la verità al bambino. Intanto Oriana (Selvaggia Quattrini) parla con Ivan (Pietro Genuardi) riguardo al trasferimento e a come questo possa causare dei problemi nella loro relazione, seppure Bettini non si mostri affatto preoccupato. Al Wine Bar la donna incontra Corradi (Mariano Rigillo) che sembra propenso a fare “quattro chiacchiere” con lei e soprattutto con Ivan, a cui chiede se non sia il caso di abbandonare Ettore (Roberto Alpi) al suo destino dopo il bacio tra lui e la Daverio.

Margot Sironi

Una volta lasciati i due, Corradi si reca in ospedale per una visita e vi incontra nuovamente Margot (Gaia Messerklinger) che lo attende: la ragazza si finge infatti un’infermiera e ha intenzione di scoprire quante più informazioni possibili su di lui. Successivamente riceve un messaggio da Sebastian (Michele D’Anca), che vuole vederla. Con non poche difficoltà, infatti, Castelli è riuscito a convincere Laura (Elisabetta Coraini) a riassumere la Sironi in redazione dal momento che loro devono affrontare altri problemi e che lei è l’unica a sapere gestire il giornale: la Beccaria lascia comunque l’ingrato compito a suo marito. Margot era sicura si arrivasse a questa conclusione, tanto che poco prima ne stava giusto parlando con Carmen (Tittocchia), perciò si reca all’incontro preparata: non solo vuole un aumento di stipendio (anche più di quello che riceveva lo stesso Francesco), ma pretende le scuse pubbliche da parte di Laura. Sebastian l’avverte di non tirare troppo la corda, ma queste sono le richieste della ragazza. Intanto, a Serralunga, Viola (Barbara Clara) riceve la telefonata di una persona a quanto pare molto ben gradita che si trova nei pressi dell’abitazione. Poco dopo fa il suo ingresso Jacopo (Alex Belli), che è riuscito finalmente a tornare a Torino e che le chiede di poter passare lì la notte.

Pietro Genuradi lascia Centovetrine! Ecco il suo annuncio su Twitter

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGI Viola chiede a Diana (Daniela Fazzolari) cosa ci sia tra lei e Ascanio (Rocco Giusti), e sua cognata le risponde di essere confusa e in difficoltà, e che le sembra addirittura di essere stata abbandonata da suo marito. La Castelli va su tutte le furie, ma Molteni assiste al loro colloquio e sente di aver ormai conquistato la figlia di Ettore. Brando, appoggiato da suo fratello Cristiano (Ruben Rigillo), cerca di salvare il suo matrimonio, mentre Viola chiede ancora una volta aiuto a Laura e Sebastian per rovinare suo marito portandogli via Serralunga. E mentre Ivan e Oriana sono sulle tracce di un testimone che potrebbe aver assistito all’uccisione di Maddalena, Ascanio invita a cena Margot.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *