Centovetrine, anticipazoni di oggi 6 Giugno: Ascanio ottiene la fiducia di Jacopo e Diana

By on giugno 6, 2013

text-align: justify”>cast centovetrineCENTOVETRINE – Il doppiogioco di Ascanio (Rocco Giusti) è ormai evidente ai telespettatori, ma non vale lo stesso per Diana (Daniela Fazzolari) e Jacopo (Alex Belli) che non sospettano come, dietro l’intervento della polizia durante un loro incontro, ci sia proprio lui. L’unica cosa che hanno visto è stato infatti il suo tempestivo intervento per mettere al salvo Castelli. Quando scopriranno la verità?

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DEL 6 GIUGNOSerena (Sara Zanier) incontra Brando (Aron Marzetti) a Centovetrine e gli confida come si sia trovata bene qualche giorno lontano da Torino: la ragazza ne approfitta così per rivelargli la sua intenzione di trasferirsi definitivamente nella sua casa in montagna, ma Brando non sembra prendere bene la notizia. Dopo aver provato a persuaderla per farle cambiare idea e non esservi riuscito, torna nella sua enoteca dove Viola (Barbara Clara) lo attende assieme a cliente ormai impaziente. Ma Salani non riesce a pensare al lavoro in questo momento e il suo atteggiamento rischia di far saltare l’accordo: sua moglie gli chiede cosa gli sia accaduto ma lui non ha intenzione di parlargliene e va via. Più tardi la ragazza incontra proprio Serena, che non manca di sottolinearle come la sua partenza farà bene al rapporto tra lei e Brando, così la Castelli capisce il motivo per cui suo marito era così nervoso. Una volta tornata a Serralunga gli comunica quindi di aver parlato con Serena e gli fa notare come, in fondo, potrà comunque stare vicino a suo figlio, seppure la ragazza pensi che non sia questo ciò che preoccupa Brando: “Sei innamorato di Serena, vero?” – gli chiede.

Ascanio Molteni

Nel frattempo Cecilia (Linda Collini) chiede a Carmen (Emanuela Tittocchia) un aiuto per trovare i biglietti del concerto degli “Improbabili” a cui Milo vorrebbe partecipare. La Rigoni non riesce però a mostrarsi utile, così la ragazza cerca di fare un ultimo tentativo chiedendo a Damiano (Jgor Barbazza), dal momento che la band si esibirà proprio nel locale dove lavora come guardia del corpo. Nonostante il rifiuto iniziale, Bauer accetta poi di aiutarli: nessuno dei due sa però che il bambino non preme per andare al concerto perché tanto interessato al gruppo, quanto per ritrovare una sua amichetta così, appena riesce a rimanere solo, fugge via. Ascanio (Rocco Giusti) le prova tutte per ottenere la fiducia di Diana (Daniela Fazzolari) e le comunica così di aver contatto alcune sue vecchie conoscenze per scoprire dove si trovi Jacopo (Alex Belli). La ragazza cerca però di stare in guardia da lui e intanto riceve un biglietto da Viola in cui questa le comunica come la sera stessa, al vecchio cotonificio, possa avere la possibilità di riabbracciare suo marito. Ovviamente Ascanio viene a sapere luogo e ora dell’appuntamento e, attraverso una segnalazione incognita, avverte Valerio (Sergio Troiano). Così la sera, assieme a Diana, ad attendere Jacopo c’è anche la polizia. Ma un tempestivo intervento dello stesso Molteni riesce a portare alla fuga il ragazzo…

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGIDamiano aiuta Cecilia a ritrovare Milo e scopre così il piccolo segreto del bambino, promettendogli di aiutarlo a trovare Ameliè. Di fronte alle insinuazioni di Viola, Brando chiede del tempo per riflettere su cosa prova realmente, mentre Ascanio riesce finalmente a ottenere la fiducia di Jacopo e Diana. Quest’ultimi non immaginano che dietro l’intervento della polizia ci sia infatti proprio Molteni.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *