Italia – Spagna, in diretta su Rai Due la finale dell’Europeo Under 21: formazioni e news

By on giugno 18, 2013
Azzurrini alla conquista dell'Europeo

text-align: center”>Azzurrini alla conquista dell'Europeo

ITALIA – SPAGNA (DIRETTA RAI DUE h.18) – Gli azzurrini di Devis Mangia proveranno il colpaccio stasera contro le furie rosse della nazionale iberica under 21, candidata numero uno alla vittoria finale del campionato europeo d’Israele. Toccherà a Lorenzo Insigne e Fabio Borini mettere in difficoltà l’invencible armada del calcio spagnolo, forte di un consolidato impianto di gioco e di una mentalità tanto spregiudicata quanto vincente ad ogni livello, dalla selezione maggiore alle rappresentative giovanili. Luci ed ombre hanno finora caratterizzato il cammino dei nostri ragazzi nella più prestigiosa competizione continentale di categoria, anche se nell’ottica dei 90 minuti finali le statistiche ed il rendimento dei vari giocatori messi in campo dall’ex tecnico del Palermo avranno soltanto un valore indicativo, se non trascurabile.

ITALIA – SPAGNA, DIRETTA TV ALLE 18:00. Quello che conterà stasera dentro il rettangolo verde dell’impianto sportivo “Teddy Stadium” di Gerusalemme sarà l’effettiva condizione di forma dei “gioiellini” delle rispettive squadre, oltre alla generale tenuta atletica e tattica dei due collettivi ed alla concentrazione trasmessa da allenatori e staff tecnici al seguito. Poche dovrebbero essere su entrambi i fronti le sorprese dal primo minuto, essendo assai probabile la riconferma quasi in blocco delle formazioni appena uscite vincitrici dalle semifinali, con poche eccezioni e (ovviamente) salvo ripensamenti dell’ultima ora.

fabio-borini-attaccante-under-21

Tante comunque rimangono le frecce nell’arco di mister Mangia, deciso a puntare tutto sul redivivo bomber Fabio Borini in attacco, accanto ad uno scalpitante Ciro Immobile, con l’insostituibile Lorenzo Insigne nelle vesti di fantasista e rifinitore, senza tuttavia escludere l’inserimento in corso d’opera di un altro goleador di razza come Manolo Gabbiadini o Mattia Destro, a seconda degli equilibri in campo. In cabina di regia fiducia incondizionata all’affiatato tandem Verratti-Rossi, mentre fondamentale dovrà essere anche oggi il contributo dei “mastini” della difesa (Caldirola e Donati in primis) alla battaglia per arginare le scorribande degli iberici.

Isco, Rodrigo e Morata le punte di diamante degli avversari, particolarmente temibili vicino all’area di rigore ma abilissimi nel possesso prolungato di palla grazie alle qualità tecniche dei giocatori a disposizione del commissario tecnico Julen Lopetegui. Italia – Spagna verrà trasmessa in diretta tv a partire dalle ore 18:00 sulle frequenze di Rai Due e Rai Sport 1. A meno di clamorose novità, queste dovrebbero essere le formazioni che si sfideranno nella finalissima dell’Europeo 2013: (Italia) Bardi, Donati, Regini, Bianchetti, Caldirola, Saponara, Rossi, Verratti, Immobile, Insigne, Borini – (Spagna) De Gea, Martinez, Motoya, Koke, Moreno, Bartra, Alcantara, Illarramendi, Tello, Rodrigo, Isco.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *