Jovanotti, non solo musica: pronto lo sbarco in tv con uno show su Rai Uno

By on giugno 8, 2013
Lorenzo Jovanotti verso l'approdo in Rai

text-align: center”>Lorenzo Jovanotti verso l'approdo in Rai

Per Jovanotti la musica è la grande fonte d’ispirazione quotidiana, ma il talento di Lorenzo Cherubini comincia a far gola anche alla televisione italiana. Non è più un mistero, stando a quanto riportato in esclusiva dall’agenzia di stampa AdnKronos, l’interesse della dirigenza Rai per un nuovo programma-evento a puntate da inserire nei palinsesti della prima rete, con al centro la figura carismatica del popolare cantautore laziale. La trattativa in questione, secondo le indiscrezioni fatte trapelare in queste ore dal direttore di Rai Uno Giancarlo Leone, sarebbe ben avviata, con buone probabilità di sfociare in un’intesa ad ampio raggio che potrebbe prevedere sia il classico “one man show” non solo musicale, sia altri esperimenti da definire di comune accordo.

Jovanotti e la sua musica godono di un’ottima “rendita di posizione” nel panorama artistico nazionale, grazie al crescente favore della critica specializzata ed al considerevole seguito di pubblico registrato dagli ultimi album e dai concerti del 46enne ex disc jockey, allievo prediletto del celebre produttore discografico (nonchè talent scout di consolidata esperienza) Claudio Cecchetto.

giancarlo-leone-dirigente-della-rai

“Ci sono tanti progetti in cantiere su Rai Uno, ma per riservatezza non posso parlare dei format sui quali stiamo lavorando” ha rivelato ai giornalisti Giancarlo Leone, orgoglioso del possibile ingaggio del popolare musicista da parte dell’azienda televisiva di Stato: “Per noi Jovanotti rappresenta il presente e il futuro della musica e dello spettacolo italiani. Sul prossimo Festival di Sanremo al momento non posso dire nulla, ma spero che al più presto si realizzi qualcosa”. Proprio due giorni fa Lorenzo Cherubini ha celebrato in pompa magna, con un travolgente bagno di folla nella suggestiva cornice dello stadio del Conero di Ancona, il primo atto della nuova tournée musicale, distribuita in 14 date da nord a sud della Penisola.

Due ore e mezza di spettacolo festoso, con effetti speciali e tanti evocativi flash back nella carriera iniziata 25 anni fa col singolo “Gimme Five” ed il rap scanzonato dell’Lp “Jovanotti for President”, hanno infiammato la platea del concerto, rispettando in buona parte le attese dei fans di lungo corso. Alla tappa marchigiana (premiata da ben 25 mila paganti) faranno seguito altri tredici eventi negli stadi di tutta Italia, dove risuoneranno le note dell’ultimo successo “Ora” e dei migliori brani della discografia del Lorenzo nazionale, intenzionato ad accontentare tutti con una scaletta studiata a tavolino ed articolata con particolare cura in modo da lambire diversi ambiti del nutrito repertorio di canzoni.

Fonte: adnkronos.com

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

2 Comments

  1. rossella

    giugno 8, 2013 at 23:10

    Sono proprio contenta! Jovanotti e’ un artista molto sensibile e attento ai mutamenti della societa’ e della storia, penso al brano “Salvami”.
    Il suo repertorio e’ in continuo divenire, sono lontani i tempi di Ragazzo fortunato.
    Che dire? E’ un uomo della sua eta’ e questo lo porta ad essere un paradigma per i giovani e per la musica pop!

  2. Marco Franco

    giugno 11, 2013 at 00:39

    Attendiamo conferme sui progetti della Rai, ma comunque un artista come Jovanotti sembra avere tutte le carte in regola per farsi apprezzare anche in un “one man show” televisivo. La scommessa è di quelle ambizione, per questo vale la pena seguirne l’evoluzione! Grazie per il commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *