Jump! Stasera mi tuffo, da questa sera alle 21.10 su Canale5. Quali ascolti per lo show con Bonolis in giuria?

By on giugno 12, 2013
foto del cast di jump! stasera mi tuffo

text-align: center”>foto del cast di jump! stasera mi tuffo

LO SHOW SUI TUFFI DI CANALE5. Partirà questa sera alle 21.10 su Canale5, dopo numerosi rinvii, il nuovo talent: Jump! Stasera mi tuffo. Otto i vip che dovranno imparare, nel corso delle quattro puntate, la difficile tecnica dei tuffi. Cecilia Capriotti, Nadia Rinaldi, Stefano Bettarini, Maddalena Corvaglia, Anna Falchi, Ciccio Valenti, Enzo Salvi, Bruno Cabrerizo, dopo un mese di preparazione, si lanceranno da un trampolino che arriverà, settimana dopo settimana, ad un massimo di dieci metri d’altezza, corrispondente al quarto piano di un palazzo. Lo show, vedrà alla conduzione Teo Mammucari, che ha vissuto una delle sue più fortunate stagioni televisive. Le performance degli otto concorrenti, saranno giudicate da una giuria capitanata da Paolo Bonolis e composta da Anna Paola Concia, Alessia Filippi, Giorgio Cagnotto e Mister Ok (Maurizio Palmulli). Dalle piscine del Foro Italico in Roma, gli otto protagonisti saranno impegnati in una gara di tuffi da trampolini e piattaforme di 1 o 3 metri d’altezza nel corso della prima puntata, 5 metri nel corso della seconda, 7.5 nella terza, fino ad arrivare a 10 metri nella puntata finale. Un’escalation che lascerà i telespettatori e gli aspiranti tuffatori senza fiato.

foto-logo-jump-stasera-mi-tuffo

Agli otto concorrenti vip, saranno affiancati, nel corso della prima puntata, otto tuffatori non famosi, pescati dalla produzione tra il pubblico, con i quali dovranno esibirsi in un difficilissimo tuffo sincronizzato. Due dunque le performance nelle quali dovranno cimentarsi ogni settimana i concorrenti: un tuffo singolo ed uno sincronizzato. Non mancheranno i momenti di suspense in quanto tra i concorrenti c’è chi soffre di vertigini, chi non sa nuotare, chi vive l’impatto con l’acqua come un vero e proprio trauma. Tutti però, saranno costretti a superare i propri limiti e tuffarsi dal trampolino.

In palio un montepremi di 50mila euro, che sarà devoluto in beneficenza.  Lo show, che è già stata registrato nelle scorse settimane, ha già un suo vincitore. Per uno degli otto concorrenti in gara, l’esperienza terminerà questa sera in quanto sarà eliminato dalla giuria. La prima puntata andrà in onda oggi, mentre a partire dalla seconda Jump! Stasera mi tuffo, sarà spostato al martedì, per evitare lo scontro con gli appuntamenti più caldi della Confederation Cup, in onda su Rai1. Quali saranno gli ascolti del nuovo talent di casa Mediaset, che segna il debutto di Bonolis in giuria? Domani scopriremo il verdetto del dio auditel.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

One Comment

  1. rossella

    giugno 12, 2013 at 14:01

    Sembra avere tutti i crismi! Sarebbe strano un eventuale flop: non saprei come leggerlo! Ci sono alchimie assolutamente perfette anche quando i contrasti sembrano palesi! Comunque Mammuccari e’ molto bravo alla conduzione! Certamemte avere Bonolis in giuria e’ l’ideale perche’ si confrontano su un terreno comune e quasi si neutralizzano! Con Laurenti e’ ancora un altro stile: due sodalizi diversi! Magari in futuro li vedremo a Sanremo?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *