Moreno Donadoni, vincitore di Amici 12: “Ognuno di noi è artefice del suo successo”

By on giugno 2, 2013

text-align: center”>

MORENO DONANDONI, VINCITORE DI AMICI 12: “OGNUNO DI NOI E’ ARTEFICE DEL SUO SUCCESSO” – Ha trionfato come vincitore nella dodicesima edizione del talent show di Maria De Filippi, sconfiggendo in finale Greta. Lui è Moreno Donadoni, la rivelazione di Amici 12, il cantante rap che ha conquistato pubblico e critica (ricevendone anche il premio) e che promette di essere un grande successo discografico. Dopo la puntata in diretta di ieri sera si è raccontato a Tgcom24, dicendo di come i suoi genitori non fossero molto d’accordo quando ha cominciato a fare musica. Ma, sua madre gli ha chiesto scusa dopo la partecipazione al talent di Canale 5, rendendosi conto della sua passione per il rap. Prima di prendere parte ad Amici, Moreno ha cambiato vari lavori e per sei anni è stato perfino parrucchiere: “Poi ho mollato perché ho capito che il mio capo era sempre un gradino sopra di me”.

foto-moreno-donadoni

E così ha cominciato a partecipare a dei concorsi di rap come ad esempio MTV Spit e alcuni torni di freestyle. Donadoni ha spiegato che la commozione al momento del canto di “O sole mio” è dipeso dal fatto che il padre sia di Napoli e che il loro rapporto non sia stato sempre idilliaco. “Cantare anche con la soprano Daniela Dessì è stata una bella emozione perché l’incontro tra rap e lirica ha avuto una buona risposta del pubblico”. Moreno ha parlato della sua amica Greta, che ha battuto in finale, dicendo che è una bellissima persona e che è stato bello duettare con lei. E riguardo al suo rap afferma: “E’ un rap morbido perché non dico parolacce. Io non urlo il mio odio contro il mondo, sono ottimista, perché penso che ognuno è artefice del proprio successo”

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

One Comment

  1. rossella

    giugno 2, 2013 at 17:58

    Sono contenta per la sua vittoria!
    Non credo nella teoria del rap morbido. Il rap e’ come la Venere degli stracci.
    Tuttavia Moreno e’ stato capace di far passare un’emozione: e’ entrato nel cuore di molti!
    Il vincitore di Amici, per forza di cose, si trova ad essere un simbolo perche’ nasce nella televisione commerciale come Maria De Filippi.
    Moreno e tutti gli altri hanno buone possibilita’ di uscirne illesi solo se s’ispirano a questa conduttrice. Lei e’ nata artisticamente in una televisione commerciale ma non e’ un prodotto. Quello e’ il modo migliore per gestire la propria immagine: non gestirla!
    Infatti l’unica volta che ha toppato e’ stato quando ad Amici ha cercato di spiegare che Zanforlin non aveva litigato con lei e che le squadre facevano parte della preistoria del programma.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *