Nicola Savino su Quelli che il Calcio 2013-2014: “Sarà il mio Vivaio di Talenti”

By on giugno 25, 2013
nicola savino quelli che il calcio 2013 2014

text-align: justify”>nicola savino quelli che il calcio 2013 2014

NICOLA SAVINO: QUELLI CHE IL CALCIO SARA’ UN VIVAIO DI TALENTI – Dopo aver fatto finta di nulla fino all’ultimo negando ad ogni genere di domanda a lui posta, Nicola Savino è stato confermato conduttore della prossima edizione di “Quelli che…” che per direttissima tornerà a chiamarsi “Quelli che il Calcio”. L’annuncio ufficiale è avvenuto ieri durante la presentazione dei palinsesti autunnali delle prime tre reti Rai.

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, Savino si è lanciato in alcune dichiarazioni di rito:

E’ un programma molto lungo e impegnativo. Lo so perché ci ho lavorato come inviato. Quando me l’han proposto ho pensato subito: “Non è possibile, non ci credo!”. Nel mio Quelli che il Calcio vorrei raccontare le domeniche degli italiani e parlare di calcio con leggerezza e qualche elemento comico. Mi piacerebbe creare un “vivaio” di talenti però il cast è ancora in fase di definizione…

nicola-savino-faccette

Sebbene il “Vivaio di Talenti” è ancora in fase di definizione, sono stati già confermati Ubaldo Pantani e Virginia Raffaele (prossimamente Trans Marileno per MTV). Del resto il baffetto di Radio Deejay però era comunque confermato in que della Rai visto il ritorno alle scene del gameshow Un Minuto per Vincere.

Vi segnaliamo come curiosità il fatto che per Savino è già la seconda volta che si appresta a ricoprire un ruolo occupato nel passato da Simona Ventura: prima con l‘Isola dei Famosi (che in questo periodo è del tutto defunta) e poi con Quelli che il Calcio, dopo la parentesi Cabello. La Rai vede in Savino l’erede di Simona nazionale?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *