Palinsesti La7: scomparse Geppi e Benedetta Parodi. Le rete spinge sulle news

By on giugno 26, 2013
geppi cucciari-benedetta parodi-la7-

text-align: justify”>Dopo la presentazione a mezzo tweet dei palinsesti Rai della prossima  stagione anche le altre reti generaliste cominciano a delineare i volti e i programmi in partenza da Settembre, e La7, la piccola La7, non fa eccezione. Nulla ancora è stato ufficializzato ma, secondo le indiscrezioni riportate da TvBlog, l’intenzione della rete sarebbe quella di spingere ancora di più sulle news e sulla politica, già pilastri importanti della rete di Urbano Cairo, riducendo drasticamente tutti gli show di intrattenimento che non fanno abbastanza ascolti (praticamente tutti tranne quello di Maurizio Crozza).

D’altronde i numeri parlano chiaro: La7 si regge fondamentalmente sul telegiornale di Enrico Mentana e su Servizio Pubblico di Michele Santoro. Intorno a loro, un corollario di giornalisti e opinionisti dibattono e informano dall’alba di Omnibus al tramonto (e oltre) di Otto e mezzo. Il pubblico “alto” del network sembra apprezzare questa direzione e allora “diamo a Cesare quel che è di Cesare” o meglio “diamo Mentana al radical chic che lo richiede”. Ma a spese di chi? Benedetta Parodi e Geppi Cucciari, giusto per fare due nomi…

geppi-benedetta

Cosa hanno in comune le due conduttrici? Non solo il cibo (chiaramente apprezzato da entrambe) ma anche il passaggio nella maledetta fascia preserale che La7 non è mai riuscita a bucare. Dopo il fallimentare G Day, I Menù di Benedetta non sono riusciti a fare meglio e la soglia del 3% di share è diventata un muro invalicabile. Al momento il nome di Benedetta Parodi non compare nei palinsesti autunnali (la cuoca mediatica andrebbe così a fare compagnia alla sorella Cristina, esiliata dalla rete mesi fa) e neanche quello di Geppi, di cui si ipotizzava un ritorno addirittura in prime time nell’autunno di La7.

La rete di Urbano Cairo avrebbe perso pure i giornalisti Nicola Porro, in partenza per Raidue, Luca Telese, di cui si vocifera un passaggio in Mediaset addirittura per la conduzione del compianto Matrix e Corrado Formigli, alla ricerca di lidi migliori.

In compenso però, La 7 allunga Otto e Mezzo della Gruber che andrà in onda pure di Sabato e conferma lo show di Maurizio Crozza, legato da un contratto con la rete fino a fine anno. E dopo? Anche il comico, corteggiatissimo da Rai e Mediaset, lascerà l’isola La7 oppure no? Urbano Cairo non può farselo sfuggire. Mi ascolti, prepari il libretto degli assegni.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *