Rai 3, cambiamenti nel palinsesto autunnale 2013: addio ad Augias nella fascia daytime. In arrivo in seconda serata il talent per scrittori “Masterpiece”

By on giugno 26, 2013
Corrado Augias - Rai3

text-align: justify”>Corrado Augias - Rai3

RAI 3, CAMBIAMENTI PALINSESTO 2013/2014 – La voce ventilava già dallo scorso anno, e purtroppo nelle ultime settimane ne abbiamo avuto la conferma: lo storico programma letterario quotidiano, condotto quotidianamente dal giornalista Corrado Augias su Rai 3, “Le storie – diario italiano“, non verrà riconfermato a partire dall’autunno 2013.

Rai 3 non riconferma Corrado Augias lancia nuovo talent per scrittori – Al posto dell’ormai noto conduttore, vedremo un volto noto dell’informazione al femminile, la penna di Repubblica, Concita De Gregorio. E’ stato infatti appena reso noto che la scrittrice – già vista spesso nei panni di ospite della trasmissione letteraria condotta da Augias – prenderà il posto rimasto vacante presentando un nuovo programma che darà spazio alla divulgazione letteraria nella fascia oraria daytime.

Questa non sarà l’unica novità per il terzo canale: su Rai 3 infatti, come anticipato dal direttore Andrea Vianello, è in arrivo dal prossimo novembre il primo talent-show dedicato a scrittori esordienti, intitolato “Masterpiece”. Dopo una serie infinita di talent-show musicali dunque, la cultura troverà spazio in un format che apparentemente (o no) potrebbe non avere nulla a che fare con il settore letterario: stando alle prime anticipazioni, si tratterà di sei seconde serate, nel corso delle quali alcuni aspiranti scrittori verranno valutati da autori celebri, per poi arrivare alla realizzazione di un nuovo best-seller.

 

conchita_degregorio-foto

Per ora non si conosce altro, ne sulla tipologia di concorrenti, ne su chi condurrà la trasmissione o sul nome di quest’ultima.

Infine, pochi giorni fa è stato anche ufficializzato un altro addio (o arrivederci), quello con Carlo Lucarelli. Lo scrittore di gialli più conosciuto nel nostro paese infatti, dirà addio al suo “Blunotte”, programma che dal 1999 ad oggi ha tenuto compagnia a molti affezionati telespettatori. Secondo Il Fatto Quotidiano infatti, si tratterebbe di un problema di budget, e dei conseguenti tagli attuati dal direttore generale Rai Luigi Gubitosi: alcuni malpensanti però, sostengono invece che la cifra in ballo sarebbe tutt’altro che alta e le motivazioni attribuibili a problemi di altra natura, come gli ascolti in calo.

Le scelte estreme di Rai 3 in campo culturale si riveleranno azzeccate o troppo azzardate per il terzo canale? Per scoprirlo dovremo attendere il prossimo autunno.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *