Rai2: Divieto di sosta dimezzato. Pomeriggio da ricostruire?

By on giugno 24, 2013
foto del logo di rai2

text-align: center”>foto del logo di rai2

RAI2 CONTINUA A COLLEZIONARE INSUCCESSI.  Dopo il flop di 2Next- Economia e Futuro, il programma di seconda serata condotto da Annalisa Bruchi, che ha debuttato mercoledì 22 Maggio e dopo cinque settimane dall’inizio si è attestato intorno ad una media del 4% di share, un altro programma di informazione stenta a decollare. Divieto di sosta, il nuovo approfondimento quotidiano, condotto dalla giornalista del Tg2 Chiara Lico, con il quale Rai2 voleva accendere il pomeriggio, anche in pieno periodo estivo, vede dimezzarsi la durata. Debuttato il 10 Giugno, il programma si è attestato intorno ad una media del 3% di share. Un risultato troppo basso, che ha spinto i vertici della rete, a ripensaerlo. Se fino a venerdì scorso Divieto di sosta iniziava alle 14 per terminare alle 15.25, già a partire da questo pomeriggio si è concluso alle 14.45. Le prossime saranno settimane decisive per le sorti del programma, che se dovesse continuasse a raggiungere questi risultati, potrebbe essere non riconfermato in autunno. La trasmissione, a cura della redazione del Tg2, voleva continuare a tenere informati gli spettatori, anche in  pieno clima estivo, ed è stata sperimentata già a partire da giugno, in quanto il direttore Teodoli, avrebbe voluto farla proseguire anche per tutto l’autunno, come traino di Detto Fatto di Caterina Balivo.

foto-chiara-lico-divieto-di-sosta

Se gli ascolti dovessero continuare ad essere gli stessi è probabile che il programma venga completamente soppresso dai palinsesti di Rai2 e che Teodoli dovrebbe continuare a ripensare il pomeriggio della rete, che dopo la chiusura di Pomeriggio sul 2 targato 2011 , continua a realizzare ascolti poco in linea con gli obiettivi della rete. Tra le cause del flop: il ritmo della trasmissione troppo lento e una conduzione, quella di Chiara Lico, poco convincente. Da questo pomeriggio al termine di Divieto di sosta, è andata in onda una puntata della serie Blue Bloods e due episodi di Revenge, serie di gran successo in America. Ancora una volta la sperimentazione di nuovi formati nel pomeriggio di Rai2 si è rivelata fallimentare. Se approfondimento doveva esserci, si poteva optare per la riproposizione di un format che grande successo ottenne nel suo unico anno di programmazione: Il fatto del giorno di Monica Setta, la quale aspetta ancora di tornare in video, dopo essere stata allontanata da Rai2, senza valide motivazioni.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *