Sex and The City compie 15 anni: in tv arriva il prequel e Sarah Jessica Parker lancia una linea di scarpe per Manolo Blahnik

By on giugno 9, 2013
foto-sex-and-the-city

text-align: center”>Sarah Jssica Parker lancia una linea di scarpe per Manolo Blahnik

Sex and the City ha appena compiuto 15 anni: la prima puntata della serie tv cult HBO fu trasmessa in America il 6 giugno 1998 e conquistò da subito pubblico e critica. Alla prima stagione, ispirata al romanzo omonimo di Candance Bushnell, ne sono seguite altre 5 dalla trama originale, fino all’ultima puntata trasmessa il 22 febbraio 2004. Anni in cui il mito di Sex and The City non ha conosciuto crisi: i fan hanno continuato a chiedere che dopo l’ultima stagione fosse realizzato un film, di cui i produttori avevano parlato già alla chiusura della serie tv. E sono stati accontentati nel prima nel 2008 e poi nel 2010 con due film per il cinema che ne ne hanno ripreso titolo e personaggi per raccontare la vita delle quattro ragazze di New York, Carrie e le sue amiche Miranda, Charlotte e Samantha, alle prese con matrimoni, famiglia e vita sessuale.

Sex and The City ha segnato un’epoca, ha sdoganato le scene di sesso nelle serie tv e per la prima volta ha trattato l’argomento dal punto di vista femminile, ha creato personaggi forse improbabili per certi aspetti, ma che racchiudono ambizioni, difetti, pregi e contraddizioni dell’epoca moderna. Per i detrattori è solo una serie tv che deve il suo successo ai riferimenti erotici espliciti, per gli apologeti è quasi un trattato di sociologia declinato nella forma della lunga serialità. Probabilmente non tornerà nè sul piccolo nè sul grande schermo: nonostante le richieste dei fan e lo straordinario successo delle due pellicole (415 milioni di dollari di incasso totale per il primo film e 288 milioni di dollari il secondo, quest’ultimo certamente non all’altezza del precedente e della serie in generale), non c’è alcun progetto in essere per un ipotetico terzo capitolo di Sex and The City, mentre sugli schermi americani è arrivato The Carrie Diaries, sequel ispirato all’omonimo romanzo della Bushnell che racconta l’adolescenza della protagonista Carrie Bradshaw (in onda su Mya dal 20 giugno). E mentre i nostalgici festeggiano il quindicesimo anniversario dalla nascita di Sex and The City, la star della serie Sarah Jessica Parker ha annunciato che la passione di Carrie per le scarpe troverà la sua degna celebrazione in una collezione di scarpe, borse ed accessori che l’attrice firmerà per Manolo Blahnik.

sex-and-the-city

Sex and The City ha rappresentato una Bibbia dello stile in fatto di moda e mondanità, tanto da far pensare che il connubio tra Carrie Bradshow e le sue scarpe sia in realtà una delle tante storie d’amore presenti nella serie (non per nulla ci spende qualcosa come 40mila dollari). Per questo non stupisce che Sarah Jessica Parker abbia accettato con entusiasmo l’idea di diventare stilista e lanciare una linea di scarpe proprio con il marchio che più di tutti l’ha fatta da padrone nell’armadio della fashon-addicted scrittrice newyorkese, Manolo Blahnik. La Parker firmerà la linea SJP, disponibile nel 2014 in esclusiva per i grandi magazzini Nordstrom, in collaborazione con George Malkemus, amministratore delegato del brand. Quasi la chiusura del cerchio per l’attrice, come ha spiegato lei stessa a Vogue:

Forse dirò una banalità, ma credo che sia questo che la gente si aspetta da me dopo avermi vista nei panni di Carrie Bradshaw

Banale ma vero, perchè basta riguardare un episodio a caso di Sex and The City (lo si può fare ogni venerdì in seconda serata su La7d) per ricordarsi che insieme a Miranda, Charlotte, Samantha, la quinta protagonista che è New York in tutto il suo eccentrico fascino, il tacco 12 di Carrie Bradshaw non è mai stato un dettaglio trascurabile.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *