Unomattina in famiglia: Miriam Leone lascia, in arrivo Luzi o Bianchetti?

By on giugno 27, 2013
foto di georgia luzi

text-align: center”>foto di georgia luzi

CAMBIO DELLA GUARDIA AD UNOMATTINA IN FAMIGLIA. Nella giornata di lunedì sono stati presentati i palinsesti Rai del prossimo autunno, che hanno inevitabilmente fatto felice alcuni e mietuto delle vittime. Nei giorni successivi la presentazione, sono continuate a trapelare indiscrezioni su alcuni dei programmi di punta del day time di Rai1. Oggi ci occupiamo di UnoMattina in famiglia, lo storico programma di Michele Guardì, che augura il buongiorno ai telespettatori, nel weekend di Rai1. La trasmissione, che nella puntata del sabato dovrebbe partire con un’ora di ritardo, per adempiere agli obblighi di Rai Parlamento, avrebbe dovuto vedere alla conduzione la riconferma della coppia composta da Tiberio Timperi e Miriam Leone. Per lui si tratta di un ritorno nel programma che conduce con successo dal 1996. Quanto al volto femminile, potrebbero esserci dei colpi di scena a partire dalla prossima edizione. Come anticipato dai colleghi di Tvblog, la Leone starebbe pensando di abbandonare l’attività di conduttrice, per dedicarsi anima e corpo a quella di attrice. A settembre l’ex Miss Italia, dovrebbe essere impegnata con le riprese di una fiction per Rai1, che le impedirebbero di portare avanti tanto la recitazione quanto la conduzione di UnoMattina Weekend.

foto-miriam-leone

Per una Leone che abbandona ci sarebbero in lizza diverse figure femminili, rimaste al palo alla presentazione dei palinsesti, ma prontissime a prendere il suo posto. La più gettonata risponde al nome di Georgia Luzi. La bionda conduttrice, al timone, fino al maggio scorso di Uno Mattina Storie Vere, non è stata inserita in nessun progetto di day time dal direttore di Rai1 Giancarlo Leone. Lei stessa non deve averla presa proprio bene questa bocciatura, in quanto sul social network twitter, si è lasciata andare ad uno sfogo abbastanza pesante, scagliandosi contro tutti quelli che l’hanno lasciata sola in un momento così delicato per la sua carriera. “Mi ricorderò di tutti coloro che mi hanno lasciata sola. TUTTI. E poi mi ricorderò di una persona che è rimasta. L’unica. Ma che fa per tutti”. Pronta è arrivata la risposta del suo manager Lucio Presta, che l’ha invitata a mantenere la calma: “Non sei affatto sola e lo sai. Stai serena”. Per la Luzi insomma il prossimo non dovrebbe essere l’anno del riposo, in quanto potrebbe essere inserita all’ultimo, come volto femminile di UnoMattina in famiglia, al fianco di Tiberio Timperi.

C’è un’altra donna, che potrebbe subentrare in corsa, e che ci ha già abituati a colpi di scena dell’ultimo minuto. Lorena Bianchetti, il cui ultimo impegno in Rai risale al settembre scorso alla guida di Parliamone in famiglia, flop autunnale del pomeriggio di Rai2, potrebbe essere la scelta del direttore Leone. Anche il nome della Bianchetti non è figurato nella presentazione dei palinsesti Rai. Ma è molto probabile che rispunti all’ultimo, come già successo in passato (citofonare Senette). La Bianchetti scalpita in panchina in attesa del ritorno in grande stile. Quale occasione migliore se non la trasmissione che riscuote sempre grossi consensi di pubblico, attestandosi intorno al 30% di share? Voi chi preferireste alla guida di UnoMattina in famiglia: Georgia Luzi o Lorena Bianchetti?

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

4 Comments

  1. simone

    giugno 28, 2013 at 18:16:17

    sonia grey sonia grey

  2. simone

    giugno 28, 2013 at 18:17:50

    cmq tra Luzi e Bianchetti meglio Luzi di sicuro…..

  3. luigina

    agosto 10, 2013 at 19:25:41

    confermo …. professionalmente la luzi è molto meglio della bianchetti-

  4. Rossella

    agosto 10, 2013 at 22:21:06

    Comunque la scelta è caduta su Francesca Fialdini. Io avrei preferito la Luzi anche se ho sempre difeso Lorena Bianchetti perché spesso sui vari blog veniva messa al bando perché ha condotto la rubrica A sua immagine. In realtà la sua conduzione non rientra nei miei canoni. Però non mi piacciono le critiche strumentali. Non potrei giudicare i suoi programmi semplicemente perché non li ho visti. La Rinaldi invece mi piace. Ma è un gusto personale che si limita alla mia concezione di televisione.
    Mi lascia perplessa la scelta della Fialdini. Io con Timperi ci avrei visto più Eugenia di Tv2000 o comunque una conduttrice capace di ricreare l’alchimia che si era creata con la Capua: perché non torna la Capua?
    Al posto di Eugenia resterei a Tv2000: è bello dare continuità a quella linea editoriale e investire in un progetto! Ci sono ragazzi molto preparati!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *