Alessandro Cattelan: “Mika è il numero uno. Gli altri giudici lo temono”. E su Chiara Galiazzo e Marco Mengoni

By on luglio 19, 2013
foto di alessandro cattelan a sky

text-align: center”>foto di alessandro cattelan a sky

X FACTOR 7: FERVONO I PREPARATIVI. La novità più rilevante che caratterizzerà questa nuova edizione di X Factor,  sarà rappresentata dall’approdo tra i giurati di Mika. Il cantante libanese naturalizzato inglese, prenderà il posto lasciata vacante da Arisa. Nelle scorse settimane sono partite le audizioni, che andranno in onda a settembre, nel corso delle quali i quattro giudici hanno avuto modo di cominciare ad interagire tra di loro e a conoscersi meglio. Nei prossimi giorni saranno registrati gli home visit, l’ultima puntata prima dei live show in diretta. In un’intervista rilasciata a Sky, il conduttore del programma Alessandro Cattelan, giunto alla sua terza edizione, si sbilancia ed in merito a Mika sottolinea: Lo temono un po’, è proprio forte, si vede da come è arrivato, l’impatto è stato importante sugli altri. Secondo me sono nella fase in cui fingono di non temerlo, ma sotto sotto iniziano a farsi due calcoli”. Il conduttore prosegue:

“Mika spacca, è il numero uno. È molto intelligente, veloce. E riesce ad essere tutto questo in una lingua che non è la sua. Riesce ad essere divertente, simpatico e pertinente. E poi è proprio figo: l’altro giorno un ragazzo ha cantato Get Lucky e Mika non gli ha detto semplicemente si, no, mi sei piaciuto, non mi sei piaciuto; ma gli ha raccontato che ha lavorato con Pharrell e gli ha spiegato che la canzone è molto difficile. È uno che ti porta nella realtà musicale, questo sinceramente mancava”.

foto-alessandro-cattelan-x-factor

Stando alle parole di Cattelan, Mika rappresenterebbe quel pizzico di novità di cui lo show ha realmente bisogno e conferirebbe al format un alone di internazionalità, che già l’approdo a Sky gli aveva assicurato. Il conduttore, che dopo l’esperienza ad X Factor, ha acquistato una credibilità sempre maggiore, si sbilancia ulteriormente e azzarda i possibili abbinamenti giudice/categoria: a Simona Ventura i gruppi, Morgan avrà le under donne 16-24, Mika debutterà con gli over 25 mentre ad Elio andranno gli under uomini 16-24. Queste le assegnazioni secondo Cattelan della prossima edizione di X Factor.

CATTELAN SU CHIARA GALIAZZO E MARCO MENGONI. Infine viene interpellato sui vari talenti che hanno trionfato nel talent e dopo quel percorso, hanno iniziato a muovere i loro primi passi nel mondo della musica. Secondo l’ex conduttore di TRL, l’ultima vincitrice Chiara Galiazzo: “Ha fatto tantissime cose. Chiara può permettersi di fare molto di più. È una delle poche, insieme a Marco Mengoni, che è già pronta per fare qualcosa di significativo anche fuori dall’Italia o comunque al livello delle cose che si ascoltano fuori dal nostro Paese”. Staremo a vedere se realmente Mika riuscirà a soddisfare tutte le aspettative in lui riposte per questa edizione di X Factor.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *