Jessica Mazzoli e Morgan in tribunale per Lara

By on luglio 26, 2013
Jessica Mazzoli e Morgan

text-align: justify”>Jessica Mazzoli e Morgan

JESSICA MAZZOLI PORTA MORGAN IN TRIBUNALE – Una storia già vista. Prima l’amore, poi un figlio, poi, il tribunale. Non è la prima volta che l’ex cantante dei Bluvertigo si ritrova in questo eterno crocevia. Anche alla fine del suo rapporto con Asia Argento, Morgan dovette combattere tra tribunali e avvocati per l’affido di Anna Lou e sembrava che dopo questa infelice storia avesse in un certo modo accusato il colpo. Invece no, ancora una volta una donna lo porta in tribunale per l’affidamento di un’altra figlia, la seconda, nata dalla sua relazione con Jessica Mazzoli ai tempi di X Factor 2011.

E così, dopo un distacco doloroso e improvviso, Jessica Mazzoli ex concorrente di X Factor ha trascinato l’ex in tribunale per l’affido esclusivo della figlia Lara, nata lo scorso 28 dicembre. E Jessica, riguardo la sua decisione, è stata perentoria davanti ai giudici che hanno accolto la sua istanza: “Si disinteressa non soltanto di me, ma anche della bimba al punto tale da non essersi fatto vivo da alcuni mesi”. Dal canto suo, Morgan, che più volte, si è mostrato “allergico” alla Sardegna, terra natìa della bella Jessica, ha risposto ai giudici con una battuta non proprio tra le sue più riuscite e brillanti: “Non vengo a Olbia per non essere assediato dai mamuthones…” tanto da essere stato ripreso dai giudici che gli hanno ricordato le origini sarde della sua secondogenita.

jessica-mazzoli-morgan-teresa-mannino-se-stasera-sono-qui

Insomma, si prospetta una nuova battaglia legale per il cantante che è tornato in buoni rapporti con la sua ex Asia Argento mentre ha completamente annullato quelli con la sua ultima compagna, madre della piccola Lara. Morgan però non ha manifestato contrarietà o stizza per questa vicenda tanto che alla fine dell’udienza ha commentato con un: “Tutto a posto, non è accaduto nulla” sottolineando poi la disponibilità  a versare un importante vitalizio per la bambina. Come se fosse questo l’elemento determinante per la sua crescita…

 

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *