Lost, una reunion nel 2014? Michael Emerson conferma: “Ne ho sentito parlare”

By on luglio 28, 2013
foto-Lost-cast-reunion

text-align: center”>Lost, una reunion nel 2014? Michael Emerson conferma

Sono passati tre anni dall’ultima puntata di Lost, lo straordinario serial ideato da J.J. Abrams e prodotto dalla Abc (in onda Italia su Rai2 e Rai4), e quello che a partire dalla quarta stagione è stato il leitmotif della serie (“Dobbiamo tornare indietro“) potrebbe rivelarsi la parola d’ordine di una reunion nel decimo anniversario dal lancio dello show. Dieci anni in cui Lost ha fatto scuola, condizionando per sempre le modalità della narrazione televisiva, sperimentando meccanismi di scansione temporale assolutamente inediti, in sostanza suggerendo un esempio plastico della differenza che i semiotici individuano tra storia e racconto. Dei numerosi, presunti eredi di Lost (da Alcatraz al citato serial di Cbs Person of Interest, entrambi firmati da Abrams), nessuno è stato all’altezza di restituire un tale concentrato di innovazione e complessità.

Inevitabile che i telespettatori più fedeli siano rimasti legati al culto della serie tv che ha celebrato l’isola perduta bilancia del bene e del male nel mondo, dunque essenza e fonte di vita del mondo stesso. La prima puntata andò in onda il 22 settembre del 2004 (stessa data, nella storia, in cui l’aereo di linea 815 della Oceanic Airlines in volo da Sydney verso Los Angeles si schianta su un’isola apparentemente deserta con 48 sopravvissuti), l’ultima il 23 maggio 2010. Da allora ci sono stati solo piccoli incroci tra gli attori che hanno fatto parte dell’eccellente cast di Lost, alcuni si sono ritrovati sullo stesso set, altri hanno continuato a collaborare con J.J. Abrams in produzioni successive. Ma ad aprire la possibilità di una reunion dell’intero cast di Lost è stato Michael Emerson, interprete del geniale personaggio di Benjamin Linus.

lost-hurley

Ospite al ComiCon di San Diego 2013 per promuovere il suo attuale impegno da protagonista nella serie Person of Interest, l’attore ha parlato dell’ipotesi che tutti i protagonisti di Lost si ritrovino insieme molto presto:

Ho sentito alcuni rumors di una sorta di reunion. Non sono sicuro se si terrà al ComicCon oppure no. Non so cosa succederà, mi farebbe un grande piacere, ma credo che sia logisticamente molto difficile da organizzare“.

Allo stesso evento ha partecipato una settimana prima un altro protagonista indiscusso di Lost, Josh Holloway (nella serie il sexy truffatore James Ford, detto Sawyer): l’attore ha presentato alla stampa e ai fan il nuovo thriller-drama Intelligence, ma non ha accennato alla vicenda della reunion di Lost. Ad ogni modo, sembra certo che se dovesse esserci una rimpatriata con tutti gli attori della serie, non avverrebbe nè sul grande schermo nè in una nuova stagione tv. D’altronde il limbo finale in cui Jack, Kate, James, Juliet e gli altri ci hanno detto addio prima di passare a miglior vita nell’ultima puntata di Lost ha segnato un finale che difficilmente potrebbe essere riaperto.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *