Massimo Di Cataldo sul piede di guerra per le accuse dell’ex compagna: “La denuncio”

By on luglio 20, 2013
Gli scatti shock di Anna Laura Millacci

text-align: justify”>Gli scatti shock di Anna Laura MillacciMASSIMO DI CATALDO RISPONDE ALLE ACCUSE DELL’EX FIDANZATA -Viso tumefatto e sangue dal naso. Le foto shock dell’ex compagna di Massimo Di Cataldo, Anna Laura Millacci, si stanno muovendo in maniera virale sulla rete generando una pioggia di polemiche. La donna ha pubblicato sul suo profilo Facebook alcuni scatti per dimostrare le violenze che avrebbe subito dal cantante, anni di percosse che l’avrebbero portata all’aborto spontaneo. Tra le immagini postate c’è quella del feto abortito. Queste le dichiarazioni della donna:

“Queste foto che ho postato sono di venti giorni fa. Ho pensato a lungo se farlo o meno. Ma credo nella dignità e nel rispetto delle donne. Ci sono donne che ogni giorno subiscono violenze e continuano a perdonareIo il signor Di Cataldo, faccia d’angelo e aspetto da bravo ragazzo l’ho perdonato tante volte. Anche quando ero incinta mi ha picchiata e Rosalù é un miracolo sia nata. Questa volta le botte me le ha date al punto da farmi abortire il figlio che portavo in grembo”

annalaura-millacci-foto

Immagine 1 di 5

Gli scatti shock di Anna Laura Millacci

Immediata la replica del cantautore attraverso un post sulla sua pagina Facebook.

“Ho letto i giornali stamattina e sono scioccato per come questa assurda notizia sia stata pilotata contro di me, con tanta leggerezza. Alcune persone già mi condannano pur senza un contraddittorio, altre mi stanno sostenendo e le ringrazio con tutto il cuore, non vi state sbagliando! Chi mi conosce veramente, e sa come stanno davvero i fatti mi sta dimostrando grande affetto. E’ assurdo”.

La violenza sulle donne rimane un tema caldo e genera indignazione e critiche oltre che una buona dose di incredulità. Massimo Di Cataldo è sceso sul piede di guerra contro le accuse dell’ex fidanzata affermando di non volersi “difendere usando gli stessi mezzi che lei ha usato per umiliarlo pubblicamente poiché crede ancora nell’amore e nella giustizia, e lealmente vorrebbe difendere (lo deve a sua figlia) la dignità di una persona che per la sua ambizione e per le sue aspirazioni egoistiche ha inscenato tutto questo”. Ha dichiarato inoltre di non volersi “difendere usando gli stessi mezzi che lei ha usato per umiliarlo pubblicamente poiché crede ancora nell’amore e nella giustizia”. Infine il cantante ha annunciato pubblicamente la volontà di procedere per vie legali per la grave accusa subita. Tutto ancora da verificare secondo gli agenti della squadra mobile di Roma, che al momento si stanno accertando della veridicità delle foto pubblicate da Anna Laura Millacci. I due potrebbero essere interrogati dalla polizia per rendere più chiara l’intera vicenda.

About SimonaBerterame

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *