Royal Baby, Londra in festa e riflettori ancora accessi davanti alla Lindo Wing

By on luglio 23, 2013
il principe william e la consorte kate middleton

text-align: justify”>il principe william e la consorte kate middleton

ROYAL BABY, LONDRA –  Finalmente è nato!. E’ questa l’esclamazione più pronunciata nel mondo in queste ore e la più letta su tutti i social network. Diciamo la verità: è stata un’attesa infinita, durata anche più del previsto, forse troppo. A placare l’entusiasmo di molti è stata l’eccessiva attenzione sull’evento da parte della stampa internazionale che nelle ultime settimane ha monitorato minuto per minuto movimenti e spostamenti della neo mamma Kate. Cronisti e fotografi letteralmente impazziti hanno presidiato per giorni l’ingresso della Lindo Wing, l’ala del Saint Mary’s Hospital di Paddington interamente riservata alla Duchessa di Cambridge, dove nel 1982 la Principessa Diana diede alla luce il Principe William. Davanti alla clinica, oltre ai centinaia giornalisti arrivati da ogni parte del globo, c’erano anche tanti bookmaker scatenati, curiosi, turisti, venditori di gadget più fantasiosi, e non sono mancati nemmeno i sosia dei membri della famiglia reale inglese. Dopo oltre 11 ore di travaglio, finalmente, è il caso di dire, alle 16.24 di ieri pomeriggio è venuto alla luce il tanto atteso Royal Baby, figlio del Principe William e della consorte Kate Middleton, nonchè terzo erede al trono d’Inghilterra in ordine di successione dopo il nonno Carlo e il papà.

kate-e-william-in-visita-ufficiale

It’s s boy! it’s a boy!“, si urlava ieri sera qui per le strade londinesi gremite di  gente; fiumi di persone si sono riversate nelle principali piazze  per celebrare il lieto evento. Per l’occasione la fontana di Trafalgar Square si è illuminata di blu, proprio come la London Eye. Il blu non ha dominato solo nel Regno Unito, bensì tutto il mondo ieri, dopo l’annuncio della nascita del piccolo di casa Windsor, si è acceso di un colore colbalto. Telegiornali di ogni paese del pianeta hanno dato la notizia: i più bislacchi, come direbbe qualcuno, sono stati senza dubbio i giornalisti australiani che, colti dall’entusiasmo, hanno addirittura stappato bottiglie e brindato in diretta tv. Un evento di rilevanza mondiale, quello avvenuto ieri, un evento mediatico importante secondo solo alle nozze principesche tra Will e Kate celebrate  il 29 aprile del 2011. Le congratulazioni ai neo genitori non hanno tardato ad arrivare, dai capi di stato internazionali alle cancellerie europee, perchè il Royal Baby, già amatissimo da tutti, è già una vera e propria star. Non è ancora stato reso noto il nome che i principini avrebbero scelto per il loro primogenito, pare però che i più accreditati siano George, James e Alexander.

Se pensate che con la nascita del futuro erede al trono d’Inghilterra la stampa internazionale ci dia finalmente un pò di tregua, vi sbagliate di grosso e armatevi di pazienza perchè il mondo intero adesso attende l’annuncio del nome scelto per il nascituro e l’uscita dalla clinica di William e Kate con in braccio il loro piccolo principe. Riflettori e flash quindi ancora accesi sulla storica porta della Lindo Wing per immortalare il primo e prezioso scatto del Royal Baby Boy.

 

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *