Beautiful: ultimo saluto a Stephanie Forrester

By on agosto 20, 2013
stephanieforrester

text-align: justify”>Non sarà facile per gli sceneggiatori di The Bold e Beautiful colmare il vuoto lasciato dall’addio di Susan Flannery che ha deciso di abbandonare il set della soap opera che le ha conferito fama dopo oltre venticinque anni di carriera. Ieri è stato infatti un giorno triste per gli italiani (per gli americani è stato lo scorso 26 novembre) che hanno assistito alla morte di Stephanie, matriarca di casa Forrester. Nella puntata di ieri di Beautiful se ne è andato uno dei personaggi più amati, ma anche tanto odiati, della soap opera più longeva di Canale 5: sui nostri piccoli teleschermi non vedremo più il volto di Susan Flannery, alias Stephanie Forrester, almeno non più tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì, alle ore 13.40. Per quanto riguarda la dipartita della matriarca della famiglia Forrester, non ci sarebbero esigenze di copione, bensì una voglia della stessa attrice di svestire, a quanto pare per sempre, i panni del personaggio che ha indossato per oltre venticinque anni. “È stato un periodo meraviglioso della mia vita, ho avuto una grande carriera, ma quando arriva il tempo di andare, non bisogna mai guardarsi indietro”

beautiful-stephanie

Immagine 1 di 5

Stephanie Forrester

E così, Stephanie Forrester è morta tra le braccia della sua storica nemica, divenuta più tardi amica, Brooke Logan (Katherine Kelly Lang). Una scena strappalacrime che ha tenuto incollati ai teleschermi milioni di fedelissimi telespettatori. Lacrime copiose sono scese sui volti di ciascuno di noi e le scorte di fazzoletti sono bastati solo in parte per lenire il dolore di una simile perdita. Sebbene si sapesse già dallo scorso novembre della morte di Stephanie, l’uscita di scena della matriarca Forrester ha rattristato senza dubbi tutti quanti. C’è chi spera in un ritorno dall’oltretomba di Stephanie, cosa a cui Beautiful ci ha abituati spesso, ma la decisione della Flannery sembra definitiva. Secondo rumors sul web, Stephanie farà però un’ultima apparizione: tra il 26 e il 27 agosto sarà mandato in onda un videomessaggio di Stephanie per annunciare di voler lasciare le sue quote ad Eric e non a Thomas. Il pubblico rimpiangerà un personaggio come quello di Stephanie Forrester, per venticinque anni protagonista di amori, intrighi, vendette, colpi di scena e liti furibonde. Stephanie, la mamma tigre che ha sempre messo al primo posto la sua famiglia, i suoi figli (tanti figli); una donna tutta d’un pezzo, ricca di sfaccettature, che ha saputo perdonare le sua acerrima nemica, divenuta col tempo amica, in punto di morte, chiedendole a sua volta scusa per le malefatte commesse in passato, quando l’odio e la paura di veder soffrire il proprio figlio Ridge l’ha portava a litigare furiosamente e non senza ceffoni e insulti, con la terribile nuora, Brooke, mangiatrice di uomini.

In venticinque anni sono tantissime le vicende che hanno visto protagonista proprio Stephanie: quattro matrimoni, tutti con lo stesso uomo, Eric (John McCook), che Stephanie ha dovuto sempre dividere con le donne Logan, prima con Beth, poi con Brooke e con Donna. Tanti i tentativi falliti di uccidere Brooke, sua eterna rivale, ai tempi in cui saltava di letto in letto tra i vari uomini della famiglia Forrester: prima Ridge, poi Eric, poi ancora Ridge, poi Thorne, poi ancora Eric, e ancora Ridge (senza contare Deacon, Whip e Nick Marone). Tante le volte in cui Stephanie Forrester ha rischiato di morire: due attentati, come quello ad opera di Sheila Carter prima e quello ad opera di Storm Logan poi, e infine il cancro. Dopo una prima lotta vittoriosa contro la malattia, che si pensava debellata per sempre, ecco che la recidiva le è stata fatale, chiudendo la sua vita al fianco di Eric, l’uomo al quale è sempre stata legata. Un amore infinito quello di Stephanie per Eric che purtroppo era lontano nel momento in cui la moglie è morta. Al suo fianco gli sceneggiatori hanno voluto l’eterna nemica, Brooke, diventata però alla fine sua migliore amica. Sarà lei infatti a tenere stretta tra le sue braccia la matriarca Forrester e a cantare la dolce ninna nanna che farà addormentare per sempre Stephanie. E allora, con le lacrime agli occhi: addio Stephanie!

About Maria Rosa Tamborrino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *